fbpx
Home iPhonia il mio iPhone Siri è più veloce di prima? Apple potrebbe aver potenziato i server

Siri è più veloce di prima? Apple potrebbe aver potenziato i server

Siri è più veloce nel rispondere alle domande? Se lo chiede John Gruber che ha provato a fare una verifica mettendo a confronto il sistema di riconoscimento vocale di Apple con Google Now. Il meccanismo di comprensione delle domande e le risposte di Siri sembrano effettivamente migliorate rispetto a prima.

Probabilmente Apple ha semplicemente migliorato i server che gestiscono il servizio e, in effetti, da un bel po’ anche con l’italiano Siri sembra rispondere velocemente. Ricordiamo che nei primi tempi in cui Siri fu disponibile nel Bel Paese in alcuni casi bisognava attendere un po’ prima di avere una risposta o, peggio, si sentiva il messaggio: “Al momento non posso rispondere”.

Intanto è di ieri la notizia di riferimenti a nuove lingue individuate a supporto dell’assistente vocale. Come abbiamo spiegato, il supporto di nuove lingue in Siri è fondamentale anche per HomeKit, il protocollo che in iOS permette di offrire funzioni per l’abbinamento sicuro di dispositivi con la possibilità di controllare gruppi o singoli apparecchi in tutta la casa, anche usando la voce. Sarà possibile, ad esempio, dire a Siri che si sta “andando a dormire” per spegnere le luci, chiudere le porte e impostare il termostato. Affinché il sistema possa essere usato da un numero vasto di persone, è ovviamente necessario il supporto di nuove lingue. Anche il possibile miglioramento dei server e della velocità di funzionamento di Siri è in linea con questa strategia.

 

Offerte Speciali

Come acquistare MacBook Air M1 a rate su Amazon con carte ricaricabili

Mac Book Air M1 512 GB su Amazon a 1279 Euro

Il modello di MacBook Air M1 con disco più grande da 512 GB è in offerta su Amazon. A 1.279 €.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,834FansMi piace
93,215FollowerSegui