fbpx
Home Hi-Tech Hardware e Periferiche Sonnet rinvia Thunderbolt station per integrare Thunderbolt 2

Sonnet rinvia Thunderbolt station per integrare Thunderbolt 2

Annunciata nel 2013, non è ancora arriva sul mercato Echo 15, la Thunderbolt station di Sonnet. Il produttore ha fatto sapere di aver ritardato l’arrivo sul mercato per una buona ragione: integrare un controller per il supporto a Thunderbolt 2. Il dispositivo in questione è interessante: è compatibile con Mac e PC e integra ben 15 porte e (opzionalmente) anche una unità ottica DVD o Blu-ray e, sempre opzionalmente, un disco fisso da 2 TB oppure una unità SSD di “taglio” più piccolo.

Sull’unità sono previste: 4 porte USB 3.0, due porte eSATA (collegate a loro volta con due porte interne SATA, una sfruttabile per unità ottiche e l’altra in grado di gestire drive da 6 Gb al secondo, una porta Thunderbolt passante, un’audio-in, uscita per cuffia o speaker, porta microfono, connettore Firewire 800, Gigabit Ethernet. Internamente è possibile collegare drive/SSD da 2,5” o 3,5”. Il dispositivo, che si collega a Mac o PC usando un singolo cavo Thunderbolt, può essere posizionato sia orizzontalmente, sia verticalmente e supporta il collegamento in cascata di altre periferiche Thunderbolt.

Il prezzo di vendita previsto, incluso il masterizzatore DVD, è di 400 dollari, circa 300 euro. Sostituendo il masterizzatore DVD con il Blu-Ray il prezzo aumenta di 50 dollari. L’unità con masterizzatore DVD e disco fisso da 2 TB sarà venduta a 500 dollari, circa 370 euro (50 dollari in più per la versione con Blu-ray). I modelli senza dischi interni saranno in vendita sia sul sito di Sonnet, sia presso i rivenditori autorizzati; i modelli con HD preinstallati saranno in vendita in esclusiva sul sito Sonnet.

ECHOSONN1 Thunderbolt station sonnet

Offerte Speciali

Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,965FansMi piace
93,791FollowerSegui