fbpx
Home Hi-Tech Finanza e Mercato Sono di Apple quasi il 50% dei nuovi dispositivi mobili attivati a...

Sono di Apple quasi il 50% dei nuovi dispositivi mobili attivati a Natale

I dispositivi Apple hanno rappresentato quasi la metà dei nuovi dispositivi mobili attivati nel periodo natalizio secondo un report pubblicato dalla società di mobile analytics Flurry. Questa società ha analizzato i dati delle nuove attivazioni e dello scaricamento di oltre 750.000 app di cui tiene traccia.

Il 49.1% dei nuovi dispositivi attivati erano di Apple e benché il numero sia inferiore rispetto ai 51.3% dello stesso periodo dello scorso anno, Apple è sempre l’azienda che domina rispetto alle altre del settore mobile. I dispositivi Samsung, ad esempio, hanno rappresentato il 19.8%, quelli di Nokia il 2% e Xiaomi l’1.5% di tutte le attivazioni.

I dispositivi con schermi grandi come gli iPhone 6s Plus sono stati rispetto allo scorso anno molto apprezzati, con il 27% di nuove attivazioni; una crescita del 4% rispetto al 2013 e del 13% rispetto al 2014. I tablet full-size sono diminuiti come popolarità e hanno rappresentato solo il 9% di nuove attivazioni nel 2015.

Gli smartphone con schermi medi da 4.7″ come l’iPhone 6 sono quelli attivati nel 65%, seguiti dai tablet full-size, phablet e dispositivi più piccoli come gli iPad mini. Il 35% dei dispositivi Android attivati erano device di dimensioni medie, mentre il 50% sono stati phablet.

Per quanto riguarda le app, Flurry ha notato un aumento nel numero di download fino al 120% tra il periodo poco prima di Natale e la settimana che include il 25 dicembre. Non ci sono dati specifici per watchOS, ma vari sviluppatori, incluso ad esempio quello di Clicker (un contatore), hanno notato un netto e inusuale incremento nel numero di download dopo Natale.

Attivazione dispositivi mobili

Offerte Speciali

Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,982FansMi piace
93,611FollowerSegui