Nasce Sony Interactive Entertainment, nuovo tempio di Playstation

Sony Interactive Entertainment è il nuovo tempio di Playstation; nasce la nuova società con sede in California, che incorpora il lato software e hardware, prima gestiti da Sony Computer Entertainment e Sony Network Entertainment

Per dare un nuovo volto a Playstation, e una possibile spinta a Playstation 4, Sony ha deciso di unire le divisioni software e hardware sino ad ora separate: dalla fusione di Sony Computer Entertainment e Sony Network Entertainment nasce Sony Interactive Entertainment, nuova società con sede a San Mateo, in California.

Il nuovo ramo, la cui sigla sarà ormai nota come SIE, gestirà sia lo sviluppo delle console PlayStation, sia i servizi relativi al PlayStation Network. Tra le succursali, la nuova società avrà uffici anche a Londra e Tokyo; ciò nonostante, sia gli sviluppatori software, che gli operatori del PlayStation Network riferiranno ad un unico capo e, presumibilmente, lo sviluppo di entrambi i servizi potranno avvenire più a stretto contatto, fianco a fianco.

Da un punto di vista finanziario il colosso ha riferito che nel corso dell’ultimo anno fiscale giochi e servizi in rete hanno rappresentato ricavi per circa 11,5 miliardi, mentre il reddito netto per l’azienda ammonta a 401 milioni di dollari.

Sarà Andrew House di Sony Computer Entertainment ad avere il ruolo di presidente e amministratore delegato della nuova formazione e riferirà a un consiglio di amministrazione tra i cui membri vi sarà anche il CEO di Sony Kazuo Hirai. Lo stesso House riferisce che l’integrazione dei punti di forza software e hardware della società permetterà di creare un’entità ancora più forte, in grado di offrire nuovi contenuti e servizi di rete, con il chiaro obiettivo di accelerare ulteriormente la crescita del business PlayStation. La nuova società sarà ufficialmente operativa a partire dal prossimo 1 aprile.

Sony Interactive Entertainment