Sony presenta nuovi SSD USB-C resistenti ad acqua e cadute

Hanno tutte le qualità per seguirci ovunque proteggendo dati preziosi: i nuovi SSD Sony SL-M e SL-C spingono su prestazioni, resistenza e sicurezza

Unità SSD esterne Sony

Sony ha annunciato due nuovi SSD esterni, la serie SL-M ad alte prestazioni e la serie standard e compatta SL-C. Le nuove unità esterne vantano robustezza, alta velocità, funzionalità di cifratura hardware e utility di serie per fotografi e videografi, pensate per velocizzare il flusso di lavoro.

Tutte e due le unità della serie Sony SL-C e SL-M vantano chassis in alluminio con costruzione antiurto. Sono resistenti a polvere e liquidi (protezione IP67) e integrano una porta USB Type-C che è impermeabile anche senza cappuccio. Le unità offrono protezione contro l’immersione momentanea in acqua fino a 1 metro di profondità, resistenza a forze fino a 6000kgf e flessione fino a 2000kgf. In pratica questo significa che non è necessario preoccuparsi troppo quanto si trasportano gli SSD insieme con altre attrezzature.

Sony SL-C e SL-M sono resistenti a urti fino a 2,7 metri di altezza. I due elastici gialli antiscivolo possono essere rimossi e personalizzati con degli adesivi, mentre un LED consente di monitorare lo stato di funzionamento.

Nuove unità SSD esterne e resistenti da Sony

La serie SL-M indicata da Sony come ad alte prestazioni, offre velocità di lettura e scrittura fino a 1000MB al secondo. Invece la serie standard e compatta SL-C funziona alla velocità di 540MB/s in lettura e 520MB/s in scrittura. Su tutte e due le serie è presente l’USB 3.1 Gen 2 (USB Type-C) e la serie SL-M è in grado di offrire maggiore velocità grazie alla tecnologia NVMe. Controller di ultima generazione in tutte e due le serie permettono di ottenere velocità costanti lavorando anche con file di grandi dimensioni copiati, spostati e sovrascritti più volte.

Tra le funzionalità offerte la possibilità di attivare la cifratura hardware con lo standard AES 256-bit che, a detta del produttore, non influenza la velocità delle unità. Una seconda protezione con password è attivabile con un’app dedicata che è possibile scaricare gratuitamente. Una utility denominata Lifetime Checker consente di controllare le condizioni dell’unità di storage. Tutti e due i modelli sono disponibili nei “tagli” da 500GB, 1TB e 2TB.  Le unità saranno disponibili a partire da questa estate. Per il momento Sony non ha ancora comunicato i prezzi di vendita, informazione che sarà rilasciata in prossimità del rilascio.