SpeechLive, un servizo di trascrizione su cloud

Da una filiale di Philips, un servizio di trascirizione per automatizzare l workflow di dettatura traducendo la voce in testo scritto. Le registrazioni possono essere inviate utilizzando uno smartphone o un registratore vocale.

SpeechLive

Speech Processing Solutions, filiale di Philips specializzata in soluzioni di dettatura professionale, ha annunciato la disponibilità del servizio SpeechLive anche in Italia, Irlanda, Finlandia, Spagna, Svezia e Sud Africa.

Si tratta di una soluzione per il workflow di dettatura che consente di risparmiare tempo traducendo la voce in testo scritto. Accanto al servizio di trascrizione classico, è offerto anche un servizio di riconoscimento vocale on-demand in oltre venti lingue.

La soluzione è adatta alle persone che si muovono spesso. Le registrazioni possono essere inviate utilizzando l’app Philips Dictation, utilizzando uno smartphone o un registratore vocale Philips, come ad esempio il Digital Pocket Memo 8000. Non è richiesta installazione e si può accedere al servizio utilizzando un normale browser web. Dal sito del servizio è possibile sfruttare una versione di prova gratuita di 30 giorni del software, con 10 minuti di riconoscimento vocale incluso. I prezzi partono da 8.39 £ al mese (fino a 10 utenti, 5GB di storage online).

speechllandingpage_home_panel1