Stacksocial: bundle di 8 utility per Mac com l’89% di sconto per un periodo limitato

Il nuovo Mac Variety Bundle permette di acquistare 8 app di qualità per Mac con un eccezionale sconto dell'89%. Nel pacchetto sono inclusi PDF Editor Pro (100$) per modificare e migliorare i file PDF e con OCR; CrossOverXI (40$) per usare i software Windows su Mac senza installare il sistema operativo di Microsoft, Fantashow (50$) per creare film e video in modo super semplice, Logoist (40$) per creare loghi, icone, banner, biglietti di auguri, intestazioni; iClip per disporre di una clipboard multipla e più funzionale, Speed Download 5 per velocizzare i download e Watchmac per tenere sotto controllo il Mac. L'intero pacchetto ha un valore di listino di 335 dollari, circa 270 euro: può essere acquistato a soli 31 euro fino alle 9 di martedì 21 Agosto.

logomacitynet1200wide 1

Il nuovo Mac Variety Bundle permette di acquistare 8 app di qualità per Mac (di cui 7 adatte agli utenti internazionali) con un eccezionale sconto dell’89%: il valore totale dei software inclusi è di circa 270 euro ma fino a lunedi è possibile acquistarlo a soli 31 euro. Oltre al super sconto, il Mac Variety Bundle è una raccolta di software molto interessante per un vasto pubblico di utenti Mac: anche chi fosse interessato a una sola delle app incluse, l’entità dello sconto e tale da rendere più conveniente l’acquisto dell’intero bundle.

Nel bundle sono inclusi PDF Editor Pro (100$) per modificare e migliorare i file PDF con tecnologia di riconoscimento dei caratteri OCR integrata, CrossOverXI (40$) per usare i software Windows su Mac senza installare il sistema operativo di Microsoft, Fantashow (50$) per creare film e video in modo super semplice, Logoist (40$) per creare loghi, icone, banner, biglietti di auguri, intestazioni; iClip per disporre di una clipboard multipla e più funzionale, Speed Download 5 per velocizzare i download e Watchmac per tenere sotto controllo il Mac. L’intero pacchetto (valore di listino di circa 270 euro) può essere acquistato a soli 31 euro fino alle ore 9 di martedì Agosto.

Qui di seguito riportiamo i programmi inclusi con la descrizione delle funzioni principali e anche i link per scaricare le versioni dimostrative gratuite, utili per effettuare una prova dei software prima di decidere per l’eventuale acquisto del bundle:varietyPDF Editor Pro è una potente e versatile utility che integra le funzioni di riconoscimento ottico dei caratteri OCR in 17 lingue, Italiano incluso, oltre a tutto il necessario per modificare, correggere e trasformare i documenti PDF. Grazie all’OCR integrato possiamo trasformare i file PDF in documenti di testo standard: sono supportate tutte le lingue principali. Dopo la trasformazioni l’utente può convertire il file PDF in file di testo di Word, fogli di calcolo di Excel, file PPT di PowerPoint, EPUB, HTML e molti altri formati ancora.

Con PDF Editor Pro basta un clic per selezionare interi blocchi di testo e un altro clic per poter modificare e correggere eventuali errori nei file PDF. Le stesse funzioni sono disponibili anche per le immagini che possono essere spostate, modificate o eliminate con precisione. Il software, già pronto per Mountain Lion, può essere provato in versione trial, mentre la versione completa è proposta al prezzo di listino di 100 dollari, circa 80 euro, quasi tre volte di più del prezzo del bundle Stacksocial che include altre 7 utilità ed è proposto a soli 31 euro circa.
PDF proCrossover permette di eseguire sul Mac software e giochi per Windows senza dover installare il sistema operativo Microsoft sul Mac. A differenza dei virtualizzatori Parallels e VMWare, con Crossover non tutti i programmi funzionano correttamente ma la soluzione di Crossover presenta diversi vantaggi che possono fare la differenza in diversi campi di impiego. Con Crossover infatti l’utente non è costretto ad acquistare la licenza del sistema operativo Microsoft, non deve installarlo sul proprio Mac risparmiando spazio ed evitando di creare nuove partizioni. La comunità e gli sviluppatori hanno creato una lista completa dei software e dei giochi per Windows che possono essere utilizzati senza problemi grazie a Crossover su Mac: è possibile consultarla per verificare se i titoli desiderati sono compatibili, prima di provare o acquistare Crossover.

La versione demo di Crossover può essere provata qui: la versione completa, già pronta per Mountain Lion, costa 40 dollari, circa 32 euro: lo stesso prezzo del bundle Stacksocial contenente altre 7 app.

Fantashow è un software di composizione di gallerie di immagini fotografiche animate con effetti 3D e possibilità di inserimento di titoli e commenti con una ottima galleria di template già pronti all’uso, adatti a rendere più interessanti eventi, cerimonie, momenti importanti. E’ disponibile una versione trial da qui. L’applicazione è compatibile con OS X Lion. Il costo originale è di 50 dollari, circa 40 euro, superiore al prezzo del Mac Variety Bundle contenente altre 7 app e proposto a soli 31 euro.
FantashowCon Logoist possiamo creare icone, loghi, banner e qualsiasi altro elemento grafico o per il web, così come intestazioni per lettere, biglietti da visita, biglietti di auguri e molto altro ancora. E’ facile da usare e offre tutti gli strumenti per creare da zero gli elementi grafici desiderati, inoltre offre una serie completa di strumenti, modelli, effetti per partire da campioni già pronti e completamente modificabili e personalizzabili per velocizzare il lavoro.

Logoist include oltre 3.000 clipart in grafica vettoriale e una vasta collezione di modelli da cui partire: tra gli strumenti ricordiamo le trasformazioni, i path, effetti, bordi, ombreggiature e moltissimo altro ancora. Vale la pena ricordare che sono supportati i livelli per lasciare completa libertà creativa: utile per chi deve creare pubblicità, biglietti, volantini e anche per tipografie e pre-press. La demo di Logoist può essere scaricata da qui: la versione completa costa 40 dollari, pari allo stesso prezzo dell’intero bundle contenente altre 7 app. E’ già pronto per Mountain Lion.
LogoistiClip, compatibile con Mountain Lion, è una app utile per una vasto pubblico di utenti: si tratta infatti di una clipboard agli steroidi, probabilmente una delle migliori e più efficienti utility per gestire i copia e incolla multipli. iClip memorizza tutti gli incolla dell’utente offrendo spazio fino a 99 elementi, in questo modo è possibile utilizzare testo, immagini, indirizzi Internet e molto altro all’occorrenza. iClip offre una interfaccia graficamente accattivante e anche molto pratica da usare, in più completamente personalizzabile. Una serie di contenitori mostra l’anteprima dell’oggetto memorizzato, pronto per essere incollato. E’ possibile lavorare con il trascinamento da e verso i contenitori con il mouse, oppure tramite scorciatoie da tastiera, anche queste personalizzabili.
iClip può essere provato gratis da qui: la versione completa costa 19 dollari, circa 15 euro.

Speeddownload 5 offre 5 funzioni in una singola utility: oltre a gestire e velocizzare i download, funge da client FTP, gestione di file sharing con crittografia, infine offre accesso diretto agli storage online di .Mac e WEBDAV. Con Speeddowload aumenta la velocità di download da Internet, inoltre è possibile mettere in pausa e riprendere i download. L’ultima versione offre una interfaccia grafica completamente rivista: notiamo che per il momento questo programma non è ancora compatibile con Moutain Lion. La versione demo può essere scaricata da qui, quella completa è proposta a 25 dollari, circa 20 euro.

WatchMac completa e migliora le misure di sicurezza integrate nei Mac: se qualcuno tenta di sbloccare il nostro computer dalla modalità screensaver, Whatchmac registra l’evento e può anche scattare una fotografia tramite la fotocamera integrata (o anche una esterna collegata al Mac). Oltre che contro terzi Whatchmac è valido per monitorare possibili intrusioni da parte di colleghi o dei membri della famiglia: per esempio torna utile per rilevare eventuali comportamenti non autorizzati da parte dei bambini. Watchmac può essere utilizzato anche sui Mac meno recenti che funzionano con Leopard ma è in grado di sfruttare tutti i sensori integrati nei Mac di ultima generazione. Rileva e registra l’evento se il nostro Mac viene spostato grazie all’accelerometro, invece nei Mac più datati sprovvisti di sensori di movimento, è in grado di rilevare se viene rimossa la batteria oppure se qualcuno scollega il cavo di alimentazione.

Watchmac può suonare un allarme in caso di infrazioni rilevate, registra ogni evento per consultazioni future, può inviare una mail per avvisare l’utente. Il programma è già completamente funzionale subito dopo l’installazione, ma può essere personalizzato dall’utente sia tramite l’interfaccia sia con script. E’ compatibile con AppleScript, può essere gestito anche dal Terminale e può essere configurato per entrare in funzione e disattivarsi in giorni e orari precisi. La versione demo può essere scaricata da qui, mentre la versione completa costa 15,99 euro.

Il valore totale di listino degli 8 software inclusi nel Mac Variety Bundle di Stacksocial è di 335 dollari, circa 270 euro: fino a lunedì 20 agosto può essere acquistato con l’89% di sconto a soli 39 dollari, circa 31 euro. Si tratta di un prezzo molto interessante e contenuto: anche chi fosse interessato a una sola delle app incluse, l’entità dello sconto e tale da rendere più conveniente l’acquisto dell’intero bundle rispetto all’acquisto della singola lincenza. Ricordiamo che, dopo aver provato le versioni trial, per ottenere lo sconto su tutti i software occorre acquistare il Mac Variety Bundle proposto da Stacksocial partendo da questa pagina.
watchmac