fbpx
Home Macity Protagonisti Woz e Jobs furono rapinati davanti a una pizzeria: il racconto di...

Woz e Jobs furono rapinati davanti a una pizzeria: il racconto di Wozniak

Il co-fondatore di Apple, Steve Wozniak, ha partecipato insieme all’attore Seth Rogen (che ha interpretato Woz nel film “Jobs”) a un programma condotto dall’attore e comico Jimmy Fallon. Nel corso di un gioco che consiste nel leggere una dichiarazione per poi essere interrogati dall’altro per capire se quanto dichiarato è vero o no, Wozniak ha raccontato e confermato come vera la storia di quando lui e Steve Jobs furono minacciati con una pistola da un rapinatore all’esterno di una pizzeria.

Fallon e Rogen non hanno inizialmente creduto alla storia raccontata da Wozniak perché questo ha raccontato che Steve aveva ordinato una pizza con salame. “Steve mangiava salame?” ha chiesto Fallon, con riferimento alle abitudini alimentari di Jobs, noto vegetariano convinto; “quello” ha detto Wozniak sorridendo, “era lo Steve Jobs zero, prima di Apple”.

Wozniak ha raccontato che lui e Steve erano nell’auto, una Dodge Dart, spiegando dopo varie domande, che a un certo punto due rapinatori si avvicinarono, uno dei quali armato. Volevano rubare una Blue Box che Wozniak aveva con sé (una scatolina che i due commercializzavano per sbarcare il lunario e che consentiva di telefonare gratis, ne abbiamo parlato qui) ma non sapevano come usarla e uno dei rapinatori lasciò a Wozniak il suo nome e il suo numero di telefono. Si tratta di una storia un po’ assurda che Wozniak aveva ad ogni modo già raccontato altre volte. In un’intervista di Dan Lyons del 2011 aveva indicato anche altri dettagli, spiegando che mostrarono a uno dei rapinatori come funzionava la Blue Box usando un telefono pubblico chiamando per lui qualcuno a Chicago. “Erano estasiati della Blux Box ma non avevano soldi e gliela abbiamo data” (probabilmente non potevano fare diversamente anche perché pare che Jobs per tutto il tempo rimase con la pistola puntata).

Woz aveva raccontato di aver pensato a un metodo per farli beccare dalla polizia oppure (sfruttando probabilmente il numero di telefono del rapinoatore) un sistema per fargli addebitare le telefonate, ma poi non lo fecero. “Ragazzi, sarebbe stato divertente!” aveva detto Woz.

Offerte Speciali

Ultimo MacBook Pro 13″ a solo 1199 euro su Amazon

Ultimo MacBook Pro 13″ in sconto: solo 1199 euro su Amazon

Su Amazon questa sera vanno in sconto i MacBook Pro da 13 pollici. La versione entry level con Touch ID e TouchBar, processore da 1,4 GHz vi costa solo 1199 euro, meno del MacBook Air.
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,426FansMi piace
95,256FollowerSegui