fbpx
Home Macity Curiosità Con 83 milioni di dollari, nel 2014 Angela Ahrendts è la donna...

Con 83 milioni di dollari, nel 2014 Angela Ahrendts è la donna più pagata in USA

Con il suo compenso annuo di 83 milioni di dollari, Angela Ahrendts, senior vice president del settore vendite online e al dettaglio di Apple, è la donna dirigente più pagata nel corso dell’ultimo anno in tutti gli Stati Uniti, secondo i dati Bloomberg. Segue Safra Catz di Oracle Corp, con uno stipendio più modesto di appena 71,2 milioni di dollari.

L’ex amministratore delegato del marchio londinese Burberry ha ricevuto un compenso di ben 82,6 milioni dollari nel 2014, almeno secondo i dati compilati da Bloomberg. Tali dati si basano sulle presunte compensazioni ricevute da Angela Ahrendts per lasciare la posizione di CEO in Burberry. Dal canto suo, Josh Rosenstock, portavoce di Apple, non ha voluto commentare la notizia. Giusto per fare qualche confronto, utilizzando sempre i dati Bloomberg, Marissa Mayer di Yahoo! ha percepito nel 2014 la somma di 59,1 milioni dollari, utili per farla balzare al terzo posto della particolare classifica delle donne più pagate in USA, stilata da Bloomberg Pay Index. Al secondo posto, invece, come già anticipato, Safra Catz di Oracle Corp. con un compenso di 71,2 milioni dollari nell’anno fiscale 2014 per il suo ruolo di chief financial officer.

La dirigente Apple, dunque, con il primato assegnatole in questa particolare classifica, ha visto fatto sborsare lo 0,3 per cento del profitto della società con sede a Cupertino in California. Questa cifra percentualmente pare poca cosa, ma visto che Apple ha un profitto stimato in 28,6 miliardi dollari sulla base del profitto economico medio degli ultimi tre anni, il dato è molto importante. Restano fuori da questa particolare classifica dirigenti importanti, tra cui Sheryl Sandberg, Chief Operating Officer di Facebook, e Vijaya Gadde, General Counsel di Twitter, rispettivamente con uno stipendio di 17,6 e 5,8 milioni dollari.

Angela Ahrendts

Offerte Speciali

MacBook Air 2019 vs MacBook Air 2020, specifiche a confronto

Minimo storico per MacBook Air M1 256 GB: 1037,00 €

Il portatile più ricercato della nuova ondata di Mac in offerta con uno sconto al 10% su Amazon. Tanta velocità per il nuovo MacBook Air M1
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,831FansMi piace
93,200FollowerSegui