Tesla, tutte le strade portano a Roma: stazione Supercharger nella capitale

Tesla ha appena inaugurato la tredicesima stazione di ricarica gratuita per le proprie auto elettriche in Italia: sita a Roma, garantisce 270 chilometri di autonomia con 30 minuti di ricarica

Supercharger

Tutte le strade portano a Roma. Anche quelle di Tesla che, pochi giorni fa, ha inaugurato una nuova stazione Supercharger a nord della capitale, espandendo così le possibilità di ricarica delle autovetture elettriche dell’azienda californiana nel nostro paese.

Quella sita a Magliano Sabina, dotata di 8 colonnine, è la tredicesima stazione di ricarica in Italia, in gran parte installate lungo l’Autostrada del Sole, che segue le recenti attivazioni di Biella e Verona. Al momento di stazioni Supercharger, nel mondo, ce ne sono 628, di cui 228 solo in Europa: la rete, che comprende complessivamente 3.738 paline, si estende dal nord della Norvegia alla Spagna e alla Slovacchia.

Supercharger

La società – si legge su Electrek – intende raddoppiare il numero di colonnine e quadruplicare quello delle stazioni di ricarica entro la fine del 2017, facilitando così le ricariche ultra-veloci ai possessori di Tesla Model S, Model X e la futura Model 3.

Le stazioni Supercharger permettono infatti di ricaricare gratuitamente la batteria delle auto elettriche molto più velocemente di quanto si possa fare a casa: qui infatti, una ricarica di 30 minuti a 11 kW garantisce 27 Km di autonomia. Con mezz’ora di ricarica pubblica Chademo a 50 kW i chilometri garantiti salgono a 136 mentre con le stazioni Supercharger di Tesla, capaci di ricaricare a 120 kW, offrono ben 270 Km di autonomia in soli 30 minuti di ricarica.

Supercharger