Tim Cook: «Borsa e altre app Apple in iOS si potranno cancellare»

Il CEO di Apple ha detto che Borsa e altre app di serie con iOS potranno in futuro essere rimosse. "Ci stiamo lavorando".  

keynote hey siri cook 1200

Tim Cook è stato fatto sedere sul sedile posteriore di una Cadillac Escalade nera per un giro di venti minuti a Manhattan passando dal Flatiron District per arrivare all’Apple Store della Fifth Avenue (dove, a quanto pare, nessuno sapeva che stava arrivando, neanche il manager del negozio e gli addetti alla sicurezza). Nel corso del viaggio, il CEO di Apple ha parlato con John Paczkowski di BuzzFeed di vari argomenti, delle novità presentate negli ultimi giorni, della privacy e altri argomenti.

Tra le cose chieste a Cook, il motivo per il quale non è possibile rimuovere “Borsa”, “Suggerimenti” e altre app di serie. L’a.d. di Apple sembra al corrente di quello che da molti è percepito come un problema: “È una problematica più complessa di quanto possa apparire” ha detto Cook; “esistono app collegate con altre sull’iPhone; se queste vengono rimosse potrebbero causare problemi da qualche altra parte sul telefono”. Altre app non sono legate ad altre e potrebbero essere eliminate e per queste, spiega ancora Cook “troveremo un modo” (per eliminarle, ndr); “riconosco che ci sono persone che vogliono questo ed è qualcosa sulla quale stiamo lavorando”.

Una diversa domanda ha riguardato quanto tempo manca secondo lui prima che la gente smetterà di comprare computer domestici e laptop per passare unicamente a tablet. Cook ha risposto che ci sono già persone che non hanno bisogno di un computer e che con un iPad fanno già tutto quello che farebbero con un computer. L’a.d. di Apple spiega ad ogni modo che tutto ciò non prefigura la fine del Mac e che ci saranno persone (“come me”, dice Cook) che continueranno a comprare Mac e che anzi prevede per questo un mercato in crescita a lungo termine.

Tim Cook