fbpx
Home Hi-Tech WWDC Touch ID PayPal, interesse dell'azienda per i pagamenti elettronici

Touch ID PayPal, interesse dell’azienda per i pagamenti elettronici

PayPal è molto interessata alla apertura delle API di Touch ID, ma per ora è ancora alla semplice fase di studio. Il punto sullo stato delle cose per quanto riguarda l’adozione da parte della principale azienda al mondo per i servizi di pagamento on line, viene fatto da Business Insider, che ha ascoltato alcune fonti interne a PayPal stessa.

Secondo quanto riferito dai consuenti “insiders”, alcuni ingegneri programmatori di PayPal, hanno assistito alle sessioni durante le quali i responsabili Apple hanno illustrato i dettagli del sistema con cui sarà possibile introdurre il supporto al riconoscimento biometrico integrato in iPhone 5c in applicazioni di terze parti, trovando la tecnologia: «piuttosto facile da implementare». Per ora però non c’è nulla di definito; PayPal sta semplicemente studiando la situazione per verificare se, quando e come Touch ID potrà essere supportato dai servizi di pagamento on line.

L’adozione di TouchId da parte di PayPal potrebbe dischiudere un intero universo per l’ecommerce da mobile. Numerosi siti usano PayPal per supportare i pagamenti e altri potrebbero farlo nel momento in cui chi ha un iPhone potrebbe autorizzare transazioni di denaro semplicemente usando l’impronta digitale. In termini pratici si potranno acquistare biglietti del cinema, pagare piccole spese al supermercato, acquistare tratte di trasporto pubblico e così via, semplicemente visitando un sito, scegliendo Paypal come sistema di pagamento e poi appoggiando un dito sul bottone home, senza essere costretti a digitare login e password.

Apple, lo ricordiamo, al momento supporta Touch ID solo per due funzioni: acquisto di contenuti da iTunes e sblocco del cellulare. Molti osservatori ritengono che Apple potrebbe usare Touch ID per creare un borsellino elettronico proprietario, da usare per l’ecommerce e anche per l’acquisto di beni e servizi, sbloccabile con l’impronta digitale, collegandolo con l’Apple ID e le carte di credito registrate in esso.

In ogni caso, mosse di Apple a parte e tornando proprio alle decisioni di PayPal su Touch ID, è indubitabile che il supporto della tecnologia dall’azienda del gruppo eBay, potrebbe spingere banche e negozi di eCommerce a fare la stessa cosa.

touchid-130916-2 Touch ID PayPal

Offerte Speciali

Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,883FansMi piace
93,611FollowerSegui