Trimestre di alti profitti per Samsung e domanda fiacca per gli OLED usati da iPhone X

C'è un calo della domanda dei display come quelli usati da Apple negli iPhone X. L’ha riferito Samsung nella dichiarazione che fa seguito alla presentazione dei dati ufficiali del bilancio dell'azienda.

Samsung Electronics ha riportato profitti positivi per il primo trimestre fiscale 2018, il quarto trimestre positivo di seguito ma getta qualche ombra per la crescita più debole delle attese per quanto riguarda i pannelli OLED come quelli forniti ad Apple per iPhone X.

Ne parla Reuters spiegando che Samsung ha evidenziato una “debolezza” nel mercato globale smartphone, un segnale che potrebbe indicare un rallentamento negli ultimi per il prossimo trimestre. “Generare una crescita degli utili complessiva per tutta l’azienda sarà una sfida per via di debolezze nel segmento dei pannelli dei display e per la contrazione della redditività nel business mobile, in un momento di crescente di competizione nel segmento high-end”: sono le parole riportate nella dichiarazione che fa seguito alla presentazione dei dati ufficiali del bilancio dell’azienda.

Oltre a occuparsi del settore smartphone in prima linea, Samsung fornisce componenti ai competitor, incluso il cliente più importante che è Apple. Per gli iPhone del 2017, la Casa di Cupertino ha scelto di fare affidamento esclusivo sui sudocoreani esclusivamente per i pannelli OLED degli iPhone X. L’indicazione di un rallentamento nella vendita di questo tipo di pannello potrebbe essere un segnale indicativo di un rallentamento nelle vendite di iPhone X. Lo smartphone in questione è il primo di Apple a sfruttare gli OLED ma si vocifera che anche i nuovi modelli che dovremmo vedere prima della fine dell’anno useranno questa tecnologia.

iPhone X

Voci di un rallentamento nelle vendite di iPhone X non sono nuove. A gennaio di quest’anno il giapponese Nikkei ha citato sue fonti secondo le quali la Mela avrebbe dimezzato la produzione per vendite inferiori alle attese, un’indiscrezione ribadita in report del mese seguente, affermando che Samsung era per questo motivo alla ricerca di nuovi clienti. Le voci del quotidiano del Sol Levante specializzato nelle notizie economiche sembravano in contraddizione con quanto dichiarato dal CEO di Apple Tim Cook a febbraio, secondo il quale l’iPhone X, dall’arrivo a novembre, avrebbe superato le vendite di iPhone 8 e iPhone 8 Plus. Per il futuro si vocifera di una nuova versione dell’iPhone X, incluso un modello più “economico” con alcune delle caratteristiche principali della versione più costosa dello smartphone. Si vocifera anche di una variante con display da 6,5″ con design edge-to-edge.