fbpx
Home Macity Internet Tsunami di malware: 20 milioni di nuovi esemplari negli ultimi 3 mesi

Tsunami di malware: 20 milioni di nuovi esemplari negli ultimi 3 mesi

Emerge uno scenario inquietante nell’ultimo bollettino Panda Security sullo stato del malware nel terzo trimestre 2014. Rilevato un consistente aumento degli esemplari creati per un totale di ben 20 milioni in tre mesi, una medio di 227.747 al giorno, co un aumento della percentuale di infezione pari al 37,93% rispetto al 36,87% del trimestre precedente.

Alla crescita contribuiscono sempre più i trojan che sono la tipologia di malware che cresce di più, con un totale del 78,08%. Al secondo posto troviamo invece i PUP, sigla di potentially unwanted program, vale a dire software che gli utenti non desiderano ma che vengono comunque installati sui computer solitamente in abbinamento e nascosti con altri programmi: questa categoria è la seconda tra i malware più diffusi con una percentuale del 14,55%, in sensibile calo rispetto al trimestre precedente in cui erano il 24,77% delle infezioni totali. Tra le altre minacce troviamo poi adware e spyware al 6,88%, i worm al 2,09% infine i virus all’1,48%.

Oltre ai malware che colpiscono gli utenti Panda Security rileva un incremento degli attacchi perpetrati anche nei confronti delle grandi società: qui vengono ricordati il noto Celebgate, in cui sono state rubate le foto privati di attrici e modelle conservate su iCloud e il furto delle password di Gmail. La Cina rimane il paese più colpito dai malware con una percentuale del 49,38%, seguono il Perù con il 42,38% e poi il Bolivia con il 42,12%. L’area più sicura è l’Europa: in testa la Norvegia con il 23,7% e la Svezia con il 23,44%. Il Giappone con il 24,02% è l’unico paese non europeo che rientra nella top 10 dei più sicuri.
malware panda security Q3 2014

Offerte Speciali

Amazon sconta il Magic Mouse 2 del 25%: solo 65 euro

Magic Mouse 2 su Amazon al prezzo migliore di sempre: solo 58,99 euro

Su Amazon il Magic Mouse 2 è ancora in sconto. Ora lo pagate addirittura meno di 65 euro.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,664FansMi piace
94,043FollowerSegui