Home Hi-Tech Android World Vendite iPhone, all’inizio del 2017 Apple si difende dalla corazzata cinese

Vendite iPhone, all’inizio del 2017 Apple si difende dalla corazzata cinese

Le vendite di iPhone in tutto il mondo sono rimaste invariate nel primo trimestre del Q1 2017 rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, almeno secondo i dati Gartner, provocando un calo su base annuale della quota di mercato di Apple negli smartphone. Tuttavia il terminale iOS deve difendersi da una corazzata cinese sempre più agguerrita.

Le vendite globali di smartphone agli utenti finali sono state pari a 380 milioni di unità nel primo trimestre del 2017, registrando un aumento del 9,1 per cento rispetto al primo trimestre del 2016. Di questa cifra, Apple ha venduto 51,9 milioni di unità, in leggera crescita rispetto ai 51,6 milioni del 1° trimestre 2016, ma con un calo della quota di mercato pari all’1,1%. Questo perché Apple si trova a fronteggiare una concorrenza sempre più agguerrita, soprattutto con marchi come Huawei, Oppo e Vivo.

Samsung ha mantenuto il primo posto con 78,6 milioni di unità vendute agli utenti finali, con una quota di mercato pari al 20,7, comunque in calo rispetto al 23,3% fatto registrare nello stesso periodo dello scorso anno. E’ il segnale evidente, che a subire la concorrenza cinese non è solo Apple, ma anche, e soprattutto, gli stessi competitor Android.

Fanno, allora, paura brand come Huawei, Oppo, e Vivo, che acquisiscono una quota di mercato combinata del 24 per cento, in crescita del 7 per cento  su base annuale. Huawei ha mantenuto il terzo posto dietro al secondo di Apple, avvicinandosi alla società con 34 milioni di unità nel 1° trimestre 2017, mentre Oppo ha continuato a recuperare il gap con Huawei, registrando un aumento del 94,7 per cento nelle vendite a livello mondiale, segnando la migliore performance del trimestre e mantenendo la sua posizione di numero uno in Cina.

A favorire l’avanzata cinese sono soprattutto i terminali top di gamma, che offrono qualità a prezzi certamente competitivi. Inoltre, tra i mercati più importanti per i brand top, si scopre, senza sorpresa, che l’India è il palcoscenico più interessante: nella regione, Vivo è cresciuta del 220 per cento nel corso dell’ultimo anno.

Passando al mercato dei sistemi operativi, iOS ha visto una crescita continua, con un piccolo aumento dello 0,9 per cento durante l’anno di riferimento. Android, però, è cresciuto di più, con una quota del 2 per cento, sempre grazie ai brand cinesi, e sempre per via dei terminali top di gamma.

Offerte Speciali

Super sconto su MacBook Pro 13″ 16/512 GB: risparmio da oltre 400 euro

Su Amazon è in forte sconto il nuovo MacBook Pro 13" in versione 16 GB RAM / 512 GG HD SSD. Lo pagate oltre 400 euro meno del prezzo Apple.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,835FansMi piace
93,823FollowerSegui