Volete i video 4K? Non comprate iPhone 6s da 16 GB

Chi vuole registrare video 4K con iPhone 6S, farebbe bene a comprare una delle versioni più capienti da 64 GB o 128 GB: un solo minuto di video in 4K occupa 375 MB su disco

Video 4K

I nuovi iPhone 6S possono registrare video 4K. Se pensate di comprarne uno e credete di essere interessati all’acquisizione di filmati con tale risoluzione, valutate l’idea di spendere qualcosa in più per acquistare la versione da 64 GB piuttosto che risparmiare con il modello da 16 GB.

Diciamo questo perché, come fa giustamente notare iDownloadBlog, i video 4K richiedono molto più spazio in memoria. Considerando che sull’iPhone più piccolo da 16 GB, circa 4 GB sono occupati dal sistema operativo e dalle applicazioni native, i restanti 12 GB si esaurirebbero in circa 32 minuti di video in 4K, ammesso che non abbiate installato applicazioni sul telefono. Un minuto di video 4K corrisponde infatti a 375 MB di spazio su disco, quindi è sufficiente usare il telefono per documentare una scampagnata o una festa di compleanno per ritrovarsi con la memoria del telefono completamente satura.

Fortunatamente chi è interessato a iPhone 6S e alla registrazione dei video, ma non quelli in 4K, potrà selezionare un formato minore risparmiando prezioso spazio di archiviazione. Oltre al 4K a 30 frame al secondo (fps) che, come detto, occupa 375 MB per ciascun minuto di registrazione, Apple permette infatti di selezionare Full HD (1080p) a 30 fps (130 MB / minuto) o 60 FPS (200 MB / minuto), oppure HD (720p) a 30 fps (60 MB / minuto). Per completezza ricordiamo che, se con un iPhone da 64 GB si riescono a registrare circa 155 minuti di video prima di esaurire lo spazio, con il più grande da 128 GB si riesce a raggiungere fino a 320 minuti di registrazione.

Video 4K