HomeMacityFinanza e MercatoVideo Direct, Amazon lancia la sua sfida a YouTube

Video Direct, Amazon lancia la sua sfida a YouTube

Amazon ha annunciato Video Direct, un sito dove è pubblicare video e permettere ai videomaker di guadagnare da pubblicità, royalties e altri elementi, offerta che si pone dunque in competizione con YouTube. Il nuovo servizio, spiega Bloomberg, offrirà agli utenti un numero maggiore di opzioni sul versante dei contenuti senza il pagamento di commissioni upfront, poiché molti dei video postati sarannno pagati in base alla loro performance. In pratica i creatori potranno scegliere il pagamento attraverso la pubblicità, le royalties generate dalla popolarità dei filmati o guadagnare dalla vendita a noleggio, ovviamente usando la piattaforma Amazon.

Gli utenti potranno caricare video originali e decidere se questi potranno essere visualizzati da tutti, su canali in abbonamento e in quest’ultimo caso anche dai clienti con abbonamento Prime di Amazon. L’impressione è che la Casa di Seattle voglia sempre più diventare anche un retailer online, processo già iniziato con l’offerta di film e programmi televisivi su internet – incluse sue produzioni originali – per fare concorrenza a Netflix.

Un portavoce di Amazon ha detto che il servizio si rivolge a “creatori e persone che raccontano storie”; e ancora: “Cerchiamo sempre modi per consentire a chi crea contenuti di individuare un’audience e rendere più semplice la vita agli utenti che cercano grandi contenuti”. L’obiettivo della Casa di Seattle sono i “video producer professionisti” ma le richieste di base sono due: i filmati devono essere in alta risoluzione e integrare i sottotitoli per i non udenti.

Per stuzzicare i creatori di contenuti, Amazon ha predisposto un bonus mensile da un milione di dollari che verrà assegnato ai 100 migliori titoli, un guadagno si sommerà ad altre eventuali entrate. Amazon Video Direct è al moment disponibile in USA, Stati Uniti, Germania, Austria, Regno Unito e Giappone, fruibile da dispositivi come Fire TV, smartphone, tablet, console, smart TV e web.

YouTube, lo ricordiamo, ha oltre un miliardo di utenti, in altre parole quasi un terzo di tutti gli utenti su Internet. Ogni giorno le persone guardano centinaia di milioni di ore di video su YouTube e generano miliardi di visualizzazioni. L’aumento del tempo di visualizzazione su YouTube ha subìto un’accelerazione e da tre anni consecutivi registra un incremento minimo su base annua del 50%. Il servizio di Google è localizzato in 88 paesi ed è disponibile in 76 lingue: ciò vuol dire che raggiunge il 95% della popolazione di Internet a livello mondiale.

Video Direct

Offerte Speciali

macbook pro 16 in sconto su amazon

MacBook Pro M1 16 da 1 TB su Amazon risparmiate quasi 400 Euro sul modello top

Su Amazon comprate in sconto il top di gamma dei MacBook Pro 16" disponibili online senza personalizzazion. Sconto del 10%, pagamento a rate senza interessi né garanzie e spedizione immediata.
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

Iguida

Faq e Tutorial