Il nuovo activity tracker di Garmin vívofit 4 ha una batteria che dura un anno

Garmin ha avviato la distribuzione del suo nuovo activity tracker "vívofit 4". Display a colori retroilluminato, grafiche personalizzabili. Conta passi, distanza percorsa e calorie bruciate, monitoraggio sonno. Compatibile con fasce cardio ANT+

vivofit 4

Garmin ha presentato vívofit 4, activity tracker che vanta autonomia fino a 1 anno senza bisogno di ricarica (la batteria è sostituibile) e display a colori (retroilluminato) leggibile in tutte le condizioni di luce.

È un prodotto pensato per essere indossato sempre, impermeabile (fino a 5 ATM), pronto per essere utilizzato da subito e abbinabile allo smartphone (iOS, Andrid e Windows Phone). Usando l’app Garmin Connect Mobile è possiible scegliere tra vari quadranti, colori e sfondi diversi, con le lancette, i numeri in formato digitale, oppure adottare il colore blu o il viola come temi dominanti.

Il dispositivo è leggero (25 grammi) e può essere indossato anche durante il sonno. Oltre a mostrare la data e l’ora,  grazie all’accelerometro integrato permette di tenere traccia di passi, distanza percorsa e calorie bruciate giornalierie. Vívofit 4 calcola automaticamente un obiettivo giornaliero di passi spronando ad aumentare sempre di più la media. La banda motivazionale ricorda di muoversi quando l’utente è inattivo da troppo tempo con un segnale acustico o di fare due passi per mantenersi attivi e in salute.

La funzione Minuti di intensità calcola settimanalmente i minuti di attività fisica intensa e permette d monitorare i progressi. Durante la notte tiene traccia del riposo fornendo un’analisi quantitativa e qualitativa di come si sta dormendo.

Il dispositivo rileva automaticamente il tipo di attività svolta, come camminare o correre. Non è necessario riconfigurare l’orologio o avviare una nuova sessione tramite il timer integrato: l’accelerometro riconosce i diversi tipi di movimento e li registra consentendo poi di analizzarne i dettagli su Garmin Connect.

vívofit 4 utilizza il protocollo ANT+ a basso consumo per comunicare direttamente e scambiare dati con altri accessori. È possiible associare una fascia cardio per monitorare il battito cardiaco. I dati ricevuti sono memorizzati su vívofit 4 e possono essere analizzati in dettaglio su Garmin Connect. Quest’ultima app per smartphone consente di sincronizzare automaticamente gli allenamenti e le attività registrate, permette di configurare il proprio profilo, le zone cardio, gli obiettivi da raggiungere e partecipare alle sfide della community.

Sono disponibili funzioni di controllo remoto, come Trova il mio telefono, che fa squillare la suoneria del proprio smartphone in caso non si riesca a individuarlo ed è possiible di vedere i dati Meteo sul display dell’orologio

Vívofit 4 disponiible in White (taglie S/M), Limegreen Speckled (S/M) e Black (S/M and L), ha un prezzo di listino di 79.99 euro; è già in vendita su Amazon USA e dovrebbe arrivare anche sul sito italiano. Tra gli accessori dispnibili: cinturini in vari colori e il sensore fitness.

vívofit 4