Vodafone batte il record: in Europa la velocità upload cresce del 200%

Un upgrade della Networks Software di Ericsson permette a Vodafone Irlanda di aumentare la velocità di trasmissione dati in uplink del 200%: i dettagli

I caricamenti da smartphone saranno fino a tre volte più veloci sui dispositivi abilitati. È questa la promessa di Vodafone che, in collaborazione con Ericson, è riuscita ad aumentare la velocità upload di trasmissione dati del 200%. L’obiettivo è stato raggiunto grazie alla Uplink Carrier Aggregation (CA) e dalla modulazione 64 QAM. Una soluzione che, sulla rete commerciale di Vodafone Irlanda, ha permesso di raggiungere la velocità record di 136 Mbps in upload.

L’aumento delle condivisioni di contenuti sui social network e il continuo upload di video richiedono l’ottimizzazione delle prestazioni in uplink, per rispondere efficacemente sia alle esigenze degli utenti smartphone in ogni punto della rete che a quelle delle aziende. La crescente adozione di applicazioni cloud aziendali per comunicazioni avanzate, in particolare applicazioni per le videoconferenze, genera infatti nuove esigenze per i lavoratori che si operano sia in ufficio che da remoto.

La componente Uplink Carrier Aggregation della Networks Software di Ericsson è stata implementata utilizzando la tecnologia LTE FDD 40MHz (due carrier da 20MHz l’una) insieme ad una 64 QAM, sulla rete Vodafone a Dublino, in Irlanda. Ne è risultato un miglioramento del 200% rispetto alle attuali prestazioni nella velocità upload, con la possibilità di raggiungere picchi fino a 150 Mbps.

vodafone 2