Wind e Tim, comprate su App Store e iTunes e pagate con il credito telefonico

Music, iTunes ed iBooks, usando il proprio credito telefonico. In Italia possibie con Tim e Wind. Il servizio è disponibile in vari Paesi e aree geografiche e con determinati operatori

mondo delle app

La possibilità di comprare applicazioni, film e musica con il credito telefonico, si estende. Da qualche giorno in Italia oltre che con Wind Tre. è ora possibile anche con Tim.

Utilizzare il servizio è semplice. Con un Apple ID nuovo o esistente, basterà scegliere nelle impostazioni dell’account l’opzione “Addebito Telefonico” come metodo di pagamento per App Store, Apple Music ed iTunes dal proprio iPhone, iPad, iPod touch e Mac, o su iTunes dal proprio comuter.

L’opzione  consente di acquistare i contenuti con un solo tocco dai propri dispositivi Apple, inclusi Apple TV ed Apple Watch. Tra i contenuti sono inclusi, app, musica, film, show televisivi, così come l’abbonamento ad Apple Music e lo spazio di archiviazione su iCloud. Il credito telefonico è un metodo di pagamento sicuro e semplice da utilizzare e nessuna informazione personale viene condivisa con terze parti.

Addebito telefonico

In precedenza i Italia solo i clienti di Wind-Tre potevano comprare con credito telefonico. Tim è tra i nuovi operatori con i quali è possibile scegliere l’addebito sul conto telefonico da qualche giorno. Altri operatori che consentono di usare il credito telefonico come metodo di pagamento sono Bite in Lettonia e Lituania, U Mobile in Malesia, Singtel e StarHub a Singaopore, Sunrise in Svizzera e O2 nel Regno Unito. Altri operatori sono già supportati in Austria, Belgio, Bulgaria, Repubblica Ceca, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Hong Kong, Ungheria, Giappone, Malesia, Paesi Bassi, Norvegia, Portogallo, Qatar, Russia, Arabia Saudita, Singapore, Slovacchia, Sudafrica, Spagna, Svezia, Svizzera, Taiwan, Turchia, Emirati Arabi Uniti (EAU) e Regno Unito.