fbpx
Home News WWDC 2010: tutto esaurito

WWDC 2010: tutto esaurito

WWDC 2010 Sold Out iconTutto esaurito per la WWDC. Il bollino con la dicitura “sold out”, esaurito appunto,  apparso questa notte, testimonia il perdurare del successo della piattaforma iPhone OS. Ci sono voluti solo 8 giorni per mandare a fondo scala l’occupazione dei seminari che Apple terrà al Moscone Center e che quest’anno saranno dedicati eminentemente proprio alla piattaforma mobile.

La WWDC, lo ricordiamo, è un evento tecnico che in passato ha suscitato tradizionalmente un appeal limitato sia sotto il profilo della partecipazione che della visibilità sui media; dall’apparizione del programma di sviluppo per il telefono è finito al centro dell’attenzione dell’universo dell’IT, in primo luogo per il crescente numero di partecipanti (lo scorso anno furono circa 5.000) sia per il fatto che la sua organizzazione cade contestualmente al periodo in cui Apple rinnova il suo hardware.

La velocità con cui l’evento è andato esaurito, come accennato, dipende principalmente dal debutto di iPad che sta catalizzando un enorme interesse e ha spinto nuovi sviluppatori a puntare la prua verso la piattaforma Apple; va anche sottolineata una ragione logistica: la decisione di Cupertino di annunciarne le date ad una quarantina di giorni dalla sua effettiva effettuazione. Questo ha costretto gli sviluppatori ad accelerare al massimo per le prenotazioni sia dei voli che delle camere. Lo scorso anno ci volle circa un mese per esaurire i posti nei seminari, ma il cartello sold out fu esposto il 28 aprile, quasi sei settimane prima della sua effettuazione.

Il tutto esaurito di quest’anno è il terzo nella storia della WWDC.

Offerte Speciali

Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,969FansMi piace
93,795FollowerSegui