fbpx
Home Hi-Tech Finanza e Mercato ZTE ha scaricato i dirigenti accusati di vendere tecnologia USA all'Iran

ZTE ha scaricato i dirigenti accusati di vendere tecnologia USA all’Iran

Alcune settimane addietro ZTE era stata accusata negli USA di aver violato le sanzioni in vigore contro l’Iran fornendo tecnologie di origine statunitense al principale operatore di Teheran (TCI) attraverso compagnie di facciata. Il Dipartimento del Commercio americano aveva deciso di attivare restrizioni alle aziende USA che volessero fornire componenti a ZTE, obbligandole a chiedere una licenza. Le prove a carico dei cinesi sono state definite “pesanti” e a quanto pare i vertici sapevano quello che stavano facendo ed erano perfettamente al corrente delle conseguenze.

Non stupisce dunque il terremoto ai vertici di ZTE con la “risoluzione” sull’elezione del nuovo Consiglio di Amministrazione e dei dirigenti. Zhao Xianming è stato eletto Presidente; Zhang Jianheng e Luan Jubao sono stati eletti Vicepresidenti della settima sessione del Consiglio di Amministrazione della società. Zhu Wuxiang, Luan Jubao, Shi Lirong, Wang Yawen, Richard Xike Zhang, Lü Hongbing e Bingsheng Teng sono stati inoltre eletti membri della Commissione per le nomine della settima sessione del Consiglio di Amministrazione della società.

Wei Zaisheng, Fan Qingfeng, Zeng Xuezhong, Xu Huijun, Pang Shengqing, Zhang Zhenhui e Chen Jianzhou sono stati nominati Vicepresidenti esecutivi; Wei Zaisheng è stato nominato Direttore finanziario. Cao Wei è stata nominata Segretario del Consiglio di Amministrazione in forza della nomina espressa da Zhao Xianming, Presidente.

In un comunicato si legge che il gruppo “intende promuovere l’innovazione tecnologica e ampliare lo sviluppo aziendale globale”; e ancora: “La nuova direzione s’impegnerà a rispettare i più elevati standard commerciali per essere pronta alle sfide ed alle possibilità offerte dall’era delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione mobili (M-ICT), raggiungendo risultati a lungo termine e portando maggior valore alla società, agli azionisti e ai dipendenti”.

Zhao Xianming (classe 1966), CEO e Presidente del Consiglio di Amministrazione, si è laureato presso l’Harbin Institute of Technology nel 1997, specializzandosi in telecomunicazioni e sistemi elettronici con un dottorato di ricerca in ingegneria. Entrato a far parte dell’azienda nel 1998, inizialmente impegnato nella ricerca, sviluppo e gestione di prodotti CDMA, ha poi ricoperto i ruoli di responsabile del gruppo di ricerca e sviluppo, di project manager e di general product manager dal 1998 al 2003. Nel 2004 è stato nominato Vicepresidente senior della società responsabile della Divisione CDMA e delle operazioni per prodotti wireless. Da gennaio 2014 a marzo 2016, è stato Vicepresidente esecutivo della società. Da gennaio 2014 a dicembre 2015, ha ricoperto il ruolo di Chief Technology Officer (CTO) della società, responsabile delle operazioni di rilievo strategico e di piattaforma, nonché delle operazioni sui prodotti di sistema della società.

Zhao Xianming, Chairman and President di ZTE Corportation
Zhao Xianming, Chairman and President di ZTE Corportation

Offerte Speciali

MacBook Air 2019 vs MacBook Air 2020, specifiche a confronto

Su Amazon il MacBook Air M1 con 512 GB SSD scontato quasi al 10%

Il portatile più ricercato della nuova ondata di Mac con M1 è in offerta con uno sconto prossimo al 10% su Amazon. Ottimo spazio su SSD e tanta velocità per il nuovo MacBook Air.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,883FansMi piace
93,611FollowerSegui