MacX DVD Ripper Pro, nella copia DVD è cinque volte più veloce di Handbrake

MacX DVD Ripper Pro è migliore di Handbrake, e per questo Natale è anche conveniente: acquistandolo si ottiene in regalo la licenza annuale per MacX Video Converter Pro. I dettagli dell’offerta

Ampio supporto DVD, maggiore velocità di ripping e una maggiore selezione di formati selezionabili per i file in uscita: sono questi i principali vantaggi di MacX DVD Ripper Pro rispetto ad Handbrake e, per Natale, è anche più conveniente. Acquistando la licenza in sconto a soli 39,95 dollari si ottiene in omaggio la licenza annuale per MacX Video Converter Pro (valore 49,95 dollari).

Come dicevamo, innanzitutto MacX DVD Ripper Pro supporta una gran quantità di DVD, dai film rilasciati più di recente (tra film di Natale, film per bambini, film di Hollywood, Disney, ecc.) a dischi prodotti in casa, cofanetti di serie TV ma anche dischi danneggiati e non più riproducibili sul proprio lettore.

Oltre a questo è molto veloce nella copia dei dischi. Impiega solo 5 minuti per copiare un intero DVD, un lampo rispetto ai software tradizionali che generalmente impiegano anche un’ora e mezza soltanto per estrarre i contenuti dal disco. In numeri, nella scrittura la velocità massima si aggira intorno ai 250–300 fps, molto più veloce se lo si raffronta ai 90–130 fps di Handbrake.

MacX DVD Ripper Pro inoltre converte i DVD in decine di formati audio/video, anche su misura di specifici dispositivi. Supporta diversi formati video tra cui MP4, H.264, MOV, M4V, HEVC, QT, AVI, MPEG, FLV, MKV, M4V, MTS, M2TS e immagini ISO; formati audio quali MP3, AAC e AC3; inoltre come detto offre dei preset fatti su misura per tutti i dispositivi attualmente in circolazione, compresi tutti i modelli di iPhone (inclusi i recenti iPhone X/8) e iPad, iPod, Apple TV, ma anche smartphone e tablet Android di Samsung, HTC, Huawei, Google Mobile, Micosoft, Sony e diverse altre aziende.

Questo software permette anche di mettere mano ai contenuti dei DVD effettuando tagli, ridimensionamenti, togliendo e aggiungendo spezzoni, allegando titoli, sottotitoli e creando dei veri e propri menù di avvio. Ci sono tutti gli strumenti a disposizione per lavorare direttamente sul disco senza dover passare tra più programmi, regolando anche i parametri dedicati al codec video, al bitrate, al framerate, alla risoluzione e molte altre informazioni tecniche che potrebbero interessare agli utenti più avanzati.

Come dicevamo, per Natale c’è un’interessante offerta che permette di acquistare la licenza di MacX DVD Ripper Pro al prezzo di 39,95 dollari, che comprende in omaggio la licenza annuale per MacX Video Converter Pro, del valore di ben 49,95 dollari. Si tratta di una promozione valida soltanto fino al 5 gennaio 2018, quindi se siete interessati vi consigliamo di completare l’acquisto entro breve.