fbpx
Home Hi-Tech Giochi e Console 7th Guest, un pezzo della storia del gioco è disponibile su Mac...

7th Guest, un pezzo della storia del gioco è disponibile su Mac App Store

Il nome di 7Th Guest per molti di coloro che leggono dirà poco o nulla, a qualcun altro farà venire in mente un gioco per iOS. Ma per chi, come chi scrive, ha una storia davanti alla tastiera di un computer della Mela che sfiora o supera i 20 anni, è un pezzo della storia dell’informatica; si tratta infatti del primo gioco interamente contenuto in un CD e, con Myst, uno dei fattori che contribuirono a lanciare sul mercato i lettori ottici. Il fatto che questo “mitico” titolo venga rilanciato oggi su Mac App Store rappresenta, dunque, un buon modo di fare un passo indietro per ripercorrere il passato del Mac ma è anche un altrettanto buon sistema per farsi coinvolgere da una storia che aveva avuto successo.

7th Guest è una gioco ad enigmi di ambientazione horror che mixa brani filmati (di qui la necessità, allora, di metterlo su CD) e scene renderizzate. La vicenda si svolge in una casa in cui sono invitate sei persone che vengono indotte dall’ambiguo padrone di casa, un giocattolaio arricchito, a risolvere una serie di puzzle con la promessa di avere in dono ricchezze enormi. La storia ben presto rivela che c’è altro nei piani del giocattolaio che ha un patto con una entità soprannaturale; toccherà al giocatore scoprire che cosa c’è dietro alla vicenda.

La versione pubblicata su Mac App Store è la perfetta riproduzione di quella rilasciata nel lontano 1993 con personaggi fantasma che, in una sorta di flash back, si aggirano tra le stanze e puzzle a tema. La connessione tra gli eventi e la storia stessa sono piuttosto discutibili dal punto di vista logico (non a caso ai tempi 7th Guest venne accusato di essere una semplice collezione di enigmi con un plot non necessario), ma il tutto ha un suo fascino vintage. Trilobytes che ha sviluppato il vecchio e il nuovo 7Th Guest si rende ben conto della cosa e ha corredato il lancio su Mac App Store con alcuni elementi “filologici”: il manuale originale e il making of. Da segnalare che perdura alle basi di 7th Guest i mitico, quasi quanto il gioco, Groovie Engine, il motore che venne creato da Graeme Devine fondatore di Trilobyte, ma poi anche programmatore di Doom III e successivamente dipendente di Apple con il compito di costruire una identità ludica per i dispositivi iOS.

7th Guest costa 7,99 euro e si acquista a partire da qui

7th guest

 

 

Offerte Speciali

iPad Pro 11″ 2020 da 1 TB solo 999€ (invece che 1669€)

iPad Pro 11″ 2020 da 1 TB solo 999€ (invece che 1669€)

Su Amazon iPad Pro 11" 2020 nella versione top da 1 TB scende al prezzo più basso della sua storia: 999 euro. Uno sconto del 25%
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,803FansMi piace
93,100FollowerSegui