Il 91% degli italiani non potrebbe vivere senza musica, per lo più digitale e mobile

mobile music 1200

Il 91% degli italiani non potrebbe vivere senza musica: lo rivela un sondaggio di Sounday. L’ascolto più gettonato da dispositivi mobile (35%) che soppiantano i lettori MP3, il 30% tramite servizi in streaming ma il download rimane preferito

[banner]…[/banner]

La musica ha un ruolo importante nella vita e nella quotidianità degli italiani: secondo un sondaggio di Sounday ben il 91% degli italiani non potrebbe vivere senza. La colonna sonora, se così si può dire, lungo la giornata tipo per molti inizia già al mattino: il 46% ascolta musica per darsi la carica mattutina, il 28% l’ascolta durante gli spostamenti, anche per andare in ufficio o a un appuntamento con gli amici. Infine la musica domina la scena anche la sera, per rilassarsi a fine giornata, una abitudine per il 53% degli italiani.

Il profondo attaccamento è svelato dalle motivazioni che spingono all’ascolto: per il 48% la musica amplifica le emozioni, per un altro 43% funge da ispirazione per la quotidianità.

91% degli italiani sounday 1200
Interessanti anche le modalità e gli strumenti impiegati per l’ascolto: per il 35% avviene da dispositivi mobile, sempre in misura inferiore da lettori MP3, sostituiti da smartphone e app: già il 30% degli italiani dichiara di ascoltare la musica in streaming, mentre il 35% preferisce il download dei brani da conservare sullo smartphone.

Le percentuali salgono ulteriormente per chi dichiara di usare app e dispositivi mobile per trovare al volo brani, playlist e singoli (42%) e ben il 32% per scoprire novità in linea con i propri gusti. Ricordiamo che Sounday, con sede a Cagliari e presente anche a Torino, Milano e Roma, offre servizi di distribuzione, promozione e monetizzazione per contenuti musicali, su misura per giovani talenti, artisti emergenti e personalità affermate.