fbpx
Home Macity Internet Facebook, traffico e popolarità  del social network crescono più lentamente?

Facebook, traffico e popolarità  del social network crescono più lentamente?

Facebook sta rallentando: la crescita del social network più popolare al mondo sembra abbia subito una brusca frenata, almeno secondo i dati citati dal Wall Street Journal. Il traffico sul sito nel mese di aprile del 2012 è cresciuto di solo il 5% rispetto allo scorso anno.

Una crescita molto ridotta se paragonata a quella dei numeri degli anni precedenti, come il 24% del 2011 e l’80% del 2010, cifre che proiettano un evidente parabola discendente per la creatura di Zuckerberg. Lo stesso andamento è evidenziato anche dal tempo trascorso mensilmente dagli utenti sul sito, nel 2012 superiore al 16% rispetto allo scorso anno ma ancora una volta inferiore ai precedenti 2011 (23%) e 2010 (57%).

Da un certo punto di vista dall’ormai elevata penetrazione della rete sociale consegue necessariamente un fisiologico calo del traffico e delle adesioni e parlare di “crisi” è ancora fuori di dubbio: il tempo che un utente medio trascorre su Facebook è ancora nettamente superiore a quello trascorso sulla concorrenza e la distanza che separa il social network blu dalla concorrenza più stretta è sempre molto estesa.

Il momento però non è l’ideale per segnare il passo, soprattutto vista la recente quotazione in borsa, che ha dato non pochi grattacapi ad un’azienda che sembra non aver ancora capito cosa vuole “fare da grande” soprattutto riguardo alla sua strategia di monetizzazione, che potrebbe subire anch’essa un arresto a seguito di un calo di popolarità.

Per questa ragione l’azienda è sempre più impegnata a spingere su nuovi fronti come quello delle app e il mercato mobile – che potrebbe vedere presto il debutto di un Facebook phone – per trovare nuovi mercati di crescita e riuscire a penetrare maggiormente nelle vite degli utenti.

Fonte: Wall Street Journal

Offerte Speciali

Su Amazon torna Mac mini M1 in pronta spedizione

Mac mini M1 con SSD 256 GB al minimo storico: solo 744 € su Amazon

In offerta con sconto di più di 50 € su Amazon il recentissimo Mac mini con processore M1: 8 core grafici e 8 core di calcolo con SSD da 256 GB per sfruttare al massimo anche macOS Big Sur.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,799FansMi piace
92,934FollowerSegui