Home News Notifiche push per Google mail e calendari su iPhone e iPad

Notifiche push per Google mail e calendari su iPhone e iPad

Con Google arriva un pezzetto di push per tutti. L’aggiornamento della  suite mobile che fornisce accesso ai servizi di posta Big G introduce infatti le notifiche con  badge, avvisi e suoni per tutti i messaggi e gli appuntamenti che vengono registrati sul nostro account @gmail.

Il sistema, è bene ricordarlo, non è una vera e propria posta push o la segnalazione di calendari in automatico come possibile con Mobile Me o con il sistema adottato da Blackberry; l’applicazione per il mobile di Google al contrario ci avvisa che è arrivato un messaggio o che c’è un appuntamento dei calendari mediante un’allerta pubblicata sulla scrivania, un suono e il conteggio dei messaggi stessi sull’icona (come fa lo Mail) che si aggiorna automaticamente quando qualcuno ci scrive.

Si tratta, quindi, di un sistema più comodo della visita della pagina di mail di Google oppure del lancio della stessa App, ma non del tutto funzionale. Per altro nel momento in cui scriviamo diversi utenti lamentano un funzionamento imperfetto del programma con la mancanza degli avvisi sul desktop. Le ragioni dei problemi non sono chiare; una delle spiegazioni è che Google potrebbe non avere ancora aggiornato tutti gli account e i servcero o risiedere in qualche bug.

In alternativa ricordiamo che è possibile avere il “vero” push anche con un account  Google ma attraverso un server Exchange messo a disposizione dalla stessa Google come spiegato qui. Il risvolto negativo è che il push “vero” alla Blackberry, nel caso di iPhone incide in maniera piuttosto massiccia sul consumo della batteria.

Oltre alle notifiche push, Google Mobile App introduce il supporto a Retina Display e, almeno per il mercato di lingua inglese, la ricerca istantanea di alcuni argomenti contestuali. Ad esempio cercando il numero di un volo si ottiene il suo orario o scrivendo “Weather” si ottiene una informazione sul tempo locale senza premere. Ma al momento questa interessante funzionalità non pare funzionare con le ricerche in lingua italiana.

Per scaricare Google Mobile (compatibile sia con iPhone che iPad) App partire da qui.

 



Offerte Speciali

iPhone XR 64 GB 569 €, sconto da 170 €

Black Friday: iPhone XR 64 GB al minimo storico, solo 539 €

Per il Prime Day iPhone XR da 64 GB scende al prezzo minimo storico di Amazon: 559,99 euro
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,941FansMi piace
93,804FollowerSegui