fbpx
Home iOS PowerPot ricarica iPhone e iPad con fuoco e acqua

PowerPot ricarica iPhone e iPad con fuoco e acqua

Con PowerPot è possibile ricaricare iPhone, iPad e qualsiasi altro gadget mobile in aperta campagna, in campeggio lontano dalla città e anche in tutte le situazioni in cui la presa della corrente e la rete elettrica non sono disponibili. Bastano un po’ di acqua e una qualsiasi fonte di calore intenso, come una lampada o un fornello a gas, oppure anche un fuoco di legna. PowerPot è un generatore termoelettrico ridotto a scala tascabile: il modello più compatto pesa mezzo chilo circa ed è grande come un pentolino da campeggio. Trova facilmente spazio in qualsiasi bagaglio ed è in grado di ricaricare completamente la batteria di iPhone o iPad in un tempo compreso tra un’ora e un’ora e mezza.

Il modello più piccolo PowerPot V offre una porta USB da 5 watt e potrebbe costare 125 dollari, circa 95 euro. Diciamo “potrebbe” perchè non si tratta ancora di un prodotto disponibile ma il progetto è a caccia di sostenitori e può essere pre-ordinato sul sito KickStarter. Con una spesa di 99 dollari circa è possibile prenotarne uno per essere poi donato ai paesi più poveri, dove la corrente elettrica non è scontata come in Occidente e la ricarica del telefonino richiede tempo e denaro. Per ottenere un PowerPot per sé e uno da donare in Africa è disponibile un’offerta congiunta da 199 dollari, circa 150 euro. Sono previsti anche due modelli superiori: il PowerPot X in grado di erogare 10watt di potenza. è grande come un pentola da cucina ed è proposto a 125 dollari, infine anche il PowerPot XV da 15 watt.

Sono disponibili diversi prezzi per ottenere il solo PowerPot desiderato oppure una combinazione di un PowerPot per sé e uno da donare in Africa. Per ulteriori informazioni è possibile visitare questo link.
PowerPot

Offerte Speciali

Su Amazon torna Mac mini M1 in pronta spedizione

Mac mini M1 con SSD 256 GB al minimo storico: solo 744 € su Amazon

In offerta con sconto di più di 50 € su Amazon il recentissimo Mac mini con processore M1: 8 core grafici e 8 core di calcolo con SSD da 256 GB per sfruttare al massimo anche macOS Big Sur.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,799FansMi piace
92,934FollowerSegui