fbpx
Home News Qual è la differenza tra Luminosità , Contrasto ed Esposizione?

Qual è la differenza tra Luminosità , Contrasto ed Esposizione?

Il contrasto è il parametro più semplice da comprendere. Rappresenta la differenza tra i toni più chiari e più scuri nell’immagine. Aumentando il contrasto si ottengono neri più scuri e bianchi più luminosi. Se l’istogramma per l’immagine non include l’intero intervallo da 0 a 100 dei livelli, è possibile aumentare il Contrasto spostando il cursore per “estendere” le informazioni su un intervallo più ampio. D’altro lato, se l’istogramma della fotografia si estende oltre l’intervallo da entrambe le parti (oltre 0 e oltre 100), è possibile controllare meglio l’immagine riducendo il contrasto, per riportare i toni nell’intervallo visibile.

La luminosità consente di portare l’intera immagine verso l’estremità dei bianchi o dei neri dell’intervallo dei livelli senza modifica il contrasto o altri elementi. Se osservate l’istogramma mentre spostate il cursore della luminosità, noterete che si sposta da un altro all’altro, ma per il resto la sua forma rimane invariata. Ciò è molto utile quando il contrasto è già corretto: è sufficiente spostare l’immagine di quanto si desidera verso il bianco o verso il nero, e quindi (se lo desiderate) regolare il valore opposto per completare la regolazione.

L’esposizione si riferisce alla quantità di luce che colpisce il sensore della fotocamera (CCD o CMOS) al momento dello scatto. Ovviamente non è possibile modificare la quantità di luce acquisita dalla fotocamera, ma è possibile modificare il modo in cui viene interpretata. Le immagini RAW presentano un notevole vantaggio nella regolazione dell’esposizione, poiché conservano una quantità molto maggiore di informazioni. Modificare l’esposizione di un’immagine RAW equivale a modificare retroattivamente l’ISO utilizzato per lo scatto. In questo senso, rappresenta effettivamente una regolazione dell'”esposizione”. Quando l’immagine non è RAW, parlare di “esposizione” non è completamente esatto. In questo caso, quello che viene adeguato è la gamma dell’immagine, equivalente al cursore dei grigi in altre applicazioni di editing fotografico, come Adobe Photoshop.

Una corretta esposizione migliora notevolmente la qualità di un’immagine e può eliminare la necessità di adattamenti importanti della luminosità e del contrasto. Se utilizzate immagini RAW, può essere utile impostare per prima l’esposizione, e quindi rifinire l’immagine con altri adattamenti.


[A cura di Mauro Notarianni]

Offerte Speciali

Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,966FansMi piace
93,793FollowerSegui