Home Hi-Tech Finanza e Mercato AAPL, record storico alla chiusura

AAPL, record storico alla chiusura

Apple ha sfiorato il recordo storico a Wall Street e stabilito quello alla chisura. Ecco il bilancio di una giornata trionfale in borsa per la casa di Cupertino.

A spingere i corsi della Mela, oltre che l’eccellente intonazione del mercato nel suo complesso (+1,82% il Nasdaq), sono state le notizie che arrivavano dai canali di vendita dove iPhone 4S ha  confermate le premesse messe insieme in fase di prenotazione. Il cellulare nei paesi dove è stato lanciato ha raccolto entusiasmo ed eccitazione, determinando il formarsi di lunghe code di fronte ai negozi Apple. Ancora più positivo il fatto che nessuno di coloro che si è collocato in paziente attesa di fronte alle porte chiuse degli store se n’è andato a mani vuote, segno che Apple aveva preparato accuratamente il lancio mandando nei suoi store un numero più che sufficiente di telefoni.

Il mercato è stato intonato positivamente anche dall’ottimismo che reagna sulla presentazione dei risultati fiscali che Apple prevede per la prossima settimana. Numerosi analisti pronosticano un record di vendite per i Mac e cifre ancora molto consistenti per gli iPad e in definitiva un nuovo trimestre stellare per la Mela.

AAPL a fine giornata ha chiuso a +3,32% venendo fissato a 422 dollari, il massimo storico, come accennato, al suono della campanella. Il massimo precedente era stato registrato il 20 settembre (413,45 dollari). Il record storico di valutazione “intra day” è stato sempre il 20 settembre (422,86$) ed è di poco superiore al massimo raggiunto oggi.

grafico

Offerte Speciali

iPad Air 256 GB Wi-Fi e 64 GB cellular: scontatissimi su Amazon i modelli 2020

Su Amazon trovate in sconto iPad Air Cellular da 64 GB e iPad Air Wi-Fi da 256 GB con ribassi oltre il 14% e spedizione immediata.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,767FansMi piace
90,959FollowerSegui