fbpx
Home Macity Software / Mac App Store Adobe mostra novità dello strumento "Riempimento in base al contenuto" di Photoshop

Adobe mostra novità dello strumento “Riempimento in base al contenuto” di Photoshop

Adobe ha presentato un’anteprima con la versione aggiornata dello strumento che permette di rimuovere oggetti dalle foto “Riempimento in base al contenuto”. Questo potente tool, permette di coprire un’area di lavoro in base al contenuto riempendo perfettamente la porzione selezionata di un’immagine con contenuti campionati da altre parti dell’immagine.

Già ora è possibile ottenere il controllo dell’area di campionamento e regolare il risultato di riempimento in vari modi. Le novità di questo strumento sono mostrate in un filmato da Meredith Stotzne, Photoshop Product Manager di Adobe, spiegando le nuove opzioni “Auto” e “Custom” per l’area di campionamento quando si seleziona la voce “Riempi” dal menu “Modifica” (o si preme il tasto backspace), novità che si aggiungeranno alle esistenti funzionalità.

Sfruttando la tecnologia di IA “Sensei”, le nuove opzioni di riempimento in base al contenuto analizzano l’immagine, individuano i pixel confinanti con la selezione applicando il riempimento usando con i pixel in questione con un incremento notevole della qualità finale. L’opzione “Custom” offre la possibilità di controllare ancora di più la campionatura intorno all’area di selezione. La funzione tiene conto di opzioni quali opacità, colore, luminosità.

Adobe riferisce che le nuove funzioni saranno introdotte in futuro; non ha indicato una data esatta ma questa e altre novità dovrebbero arrivare prima della fine dell’anno.

Adobe mostra novità dello strumento “Riempimento in base al contenuto” di Photoshop

La software house continua a migliorare Photoshop con funzionalità aggiunte regolarmente. Tra le novità degli aggiornamenti più recenti, funzioni quali lo Strumento Cornice creare rapidamente delle cornici segnaposto rettangolari o ellittiche, nuove modalità di annullamento multiplo, miglioramenti a livello di usabilità, l’anteprima in tempo reale dei metodi di fusione, la modalità simmetria (la possibilità di applicare tratti di pennello con pattern perfettamente simmetrici), una nuova ruota dei colori (con la possibilità di visualizzare lo spettro cromatico e scegliere i colori in base a criteri di armonia cromatica), la possibilità di eseguire più operazioni di annullamento; la trasformazione proporzionale dei livelli di pixel e testo per impostazione predefinita e modalità più rapide per ritagliare, modificare e inserire il testo tramite autocommit e altro ancora.

Altre notizie su Adobe e Photoshop si trovano nelle sezioni dedicate di Macitynet.

Offerte Speciali

iPhone 11 Pro 64GB al prezzo minimo storico: solo 969 €, risparmiate 220 euro!|

Torna la grande promozione su Amazon: iPhone 11 Pro 64 Gb scende al prezzo minimo della sua storia. Lo pagate: solo 969 euro invece che 1189 €
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,541FansMi piace
94,159FollowerSegui