Al CES 2017 Mobileshield, lo scudo liquido che rende impermeabili gli smartphone

Al CES 2017 Mobileshield, la nuova soluzione di Semblant per rendere impermeabili smartphone e dispositivi elettronici, senza utilizzo di sostanze tossiche. Ecco come funziona nei due video dimostrativi.

Tra gli stand del CES 2010 di Las Vegas anche Mobileshield, la soluzione di Semblant per rendere impermeabili smartphone e dispositivi elettronici, con un semplice trattamento liquido. La soluzione potrebbe aprire molte strade anche ai piccoli produttori, in grado di rendere waterproof i propri dispositivi, anche senza disporre di complessi macchinari costruttivi. Ecco come funziona in due video esplicativi.

Nominata come Innovation Awards Honoree durante la fiera, la tecnologia Mobileshield offre una completa protezione del terminale contro la corrosione, e differenza di altre tecniche costruttive simili, non utilizza sostanze chimiche o fluoropolimeri, che possono contenere PFOA e PFOS, sostanze tossiche o cancerogene che si disperdono e resistono nell’ambiente per lungo tempo. La tecnologia di Semblant utilizza materiali precursori atossici per creare strati protettivi complessi, in grado di riparare i dispositivi contro i liquidi.

Nei video dimostrativi rilasciati in rete, viene dimostrato come il dispositivo immerso completamente nei liquidi sia in grado di funzionare correttamente e resistere ai fenomeni di corrosione. La soluzione permette ai produttori un approccio completamente diverso nella costruzione di un terminale waterproof, accessibile anche alle piccole realtà. Il trattamento, spiega la società, è naturalmente possibile per smartphone o tablet, indossabili, computer, infrastrutture di rete, dispositivi medici, con possibili impieghi anche nel settore automotive, militare, aerospaziale, così come per il trattamento di circuiti stampati. Per ulteriori informazioni, è possibile visitare il sito semblant, raggiungibile direttamente a questo indirizzo.

Per tutte le altre novità presentate al CES 2017 vi invitiamo a consultare questa pagina.

mobileshield