Home Hi-Tech Finanza e Mercato Amazon Wardrobe, i vestiti si potranno provare prima di comprarli

Amazon Wardrobe, i vestiti si potranno provare prima di comprarli

Amazon non si ferma e dopo la catena dei supermercati Whole Foods, sta studiando un nuovo servizio. Negli Stati Uniti ha presentato “Wardrobe”, servizio che consentirà ai clienti di provare gratuitamente i vestiti prima di comprarli.

L’idea è portare il camerino di prova nella casa del Cliente. A poterlo sfruttare sono gli iscritti ad Amazon Prime, che potranno provare una serie di abbigliamento e accessri vari, dai jeans Levi’s alle scarpe Adidas, con una una settimana di tempo per provarli e, se non sono di proprio gradimento, restituirli senza costi aggiuntivi. Quello che non interessa, viene ritirato a casa o può essere spedito in un qualunque ufficio UPS.

Saranno oltre un milione gli articoli disponibili, inclusi articoli di marchi quali Calvin Klein, Hugo Boss e Levi’s’.

La nuova idea di Amazon è vista come una minaccia per chi già opera nel settore dell’abbiglimento. Secondo gli analisti di Cowen&Co, il gigante del commercio elettronico potrebbe detronizzerare Macy’s nel mercato dell’abbigliamento statunitense, ipotizzando un aumento della quota mercato dal 6,6% dello scorso anno al 16,2% entro il 2021.

Jeff Bezos, il fondatore e CEO di Amazon
Jeff Bezos, il fondatore e CEO di Amazon

Offerte Speciali

Super sconto su MacBook Pro 13″ 16/512 GB: risparmio da oltre 400 euro

Su Amazon è in forte sconto il nuovo MacBook Pro 13" in versione 16 GB RAM / 512 GG HD SSD. Lo pagate oltre 400 euro meno del prezzo Apple.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,835FansMi piace
93,818FollowerSegui