fbpx
Home Hi-Tech Nuove Tecnologie Anche Huawei sta sviluppando un proprio assistente vocale

Anche Huawei sta sviluppando un proprio assistente vocale

Come Samsung e Amazon, anche Huawei, il terzo più grande produttore di smartphone sulla scena Android, si appresta ad entrare nel mondo degli assistenti digitali, con il proprio servizio voce, da implementare sui suoi prossimi dispositivi mobili. A riferirlo Bloomberg, che cita “fonti vicine alla vicenda”.

Un team di oltre cento ingegneri avrebbe iniziato il lavoro sul nuovo assistente vocale, e il servizio sarebbe nelle prime fasi dello sviluppo, al via negli uffici di Shenzhen, in Cina. L’intenzione, ovviamente, è quella di competere con Siri di Apple, ma anche con Alexa di Amazon e con Google Assistant. L’assistente Huawei, almeno inizialmente, potrebbe comunicare in lingua cinese ed essere rivolto al pubblico di casa, ma la società continuerà a lavorare con Google e Amazon al di fuori del mercato cinese, per implementare questi servizi su smartphone e tablet.

Sviluppare un proprio assistente vocale, quindi creare una propria piattaforma tecnologica, da implementare su dispositivi e servizi Huawei, permetterebbe alla società di spiccare all’interno del mercato cinese, davvero affollato, ma dove molti servizi Google sono bloccati.

Resta da vedere come Google, una delle società che più punta alla diffusione dei propri servizi sui terminali Android, prenderà la nuova mossa Huawei. Sono sempre più i produttori che stanno prendendo questa strada, come Samsung. Il prossimo bixby macitynet, così come il nuovo assistente Huawei, vanno ad “intralciare” certamente la strada di Google sul territorio degli assistenti vocali. Del resto, già nei mesi scorsi Huawei aveva annunciato l’intenzione di implementare sui propri smartphone Alexa di Amazon, introducendo sui propri terminali un vero rivale a Google Now e Assistant.

Sembra chiara la strada che molti produttori stanno intraprendendo, con lo sviluppo di assistenti vocali. Questi ultimi, dimostra Alexa di Amazon, rappresentano davvero il futuro per una casa smart, potendo controllare a voce molte delle azioni più comuni, dalla riproduzione musicale all’accensione delle luci.

huawei

Offerte Speciali

L’iPad Air 2019 al prezzo minimo su Amazon: 499€

L’iPad Air 2019 al prezzo minimo su Amazon: 499€

iPad Air al prezzo minimo su Amazon. Il più potente degli iPad non "pro" scende a 499 euro per la versione da 64 GB.
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,443FansMi piace
95,262FollowerSegui