fbpx
Home iPhonia il mio iPhone Anche il WiFi è più veloce sui nuovi iPhone 6s

Anche il WiFi è più veloce sui nuovi iPhone 6s

Nelle specifiche tecniche Apple spiega che i nuovi iPhone 6s e 6s Plus integrano tecnologie wireless evolute, fra cui Wi-Fi più veloce e LTE Advanced, permettendo di navigare, scaricare e riprodurre in streaming i contenuti ancora più velocemente. Quanto è vero in pratica ciò che afferma Apple? Lo spiega il francese Macg, evidenziando velocità di connessioni WiFi due volte superiori rispetto a quanto consentito dai chip degli iPhone 6.

Prove effettuate con un iPhone 6s usando una AirPort Express, evidenziano la possibilità con connessioni a 100 Mb/s, di ottenere di media circa 80 MB/s in download contro i 38 MB/s consentiti dall’iPhone 6. In upload è difficile saturare i 10 MB/s offerti dal provider Numericable ma l’iPhone 6s ha evidenziato connessioni più stabili e la riduzione delle latenze in tutte le prove effettuate.

Le differenze sono ovviamente più evidenti passando allo standard 802.11ac sfruttando una AirPort Extreme con connessioni da 400 Mb/s. L’iPhone 6 si ferma a una media di 70 Mb/s in download per passare ai 40 Mb/s in upload; l’iPhone 6s arriva a 250 Mb/s in ricezione e passa a 180 Mb/s in trasmissione. Anche in questo caso il nuovo iPhone evidenzia maggiore stabilità e la ridotta latenza.

In tutti i casi i nuovi iPhone permettono di sfruttare le reti di nuova connessione grazie al modulo WiFi che supporta le connessioni 802.11a/b/g/n/ac con tecnologia MIMO (Multiple-Input and Multiple-Output), particolarmente adatta per ottenere miglioramenti nel throughput e nella distanza di trasmissione senza ricorrere a banda addizionale o a maggiore potenza di trasmissione ma grazie a una maggiore efficienza spettrale. Dal punto di vista delle connessioni su reti 4G, gli iPhone 6s sono compatibili con il 4G LTE Advanced e dunque teoricamente due volti più veloci di prima.

iPhone 6s supporta fino a 23 bande LTE permettendo di gestire teoricamente fino a 300 Mbps su 4G LTE Advanced e fino a 866 Mbps su WiFi. Tra le app utilizzabili per eseguire misurazioni, c’è nPerf, comodissima per testare la qualità delle connessioni 3G/4G e WiFi fino a 1 Gb/s.

macgpic-1441872017-6739080997385-sc-op

Offerte Speciali

Su Amazon torna Mac mini M1 in pronta spedizione

Mac mini M1 con SSD 256 GB al minimo storico: solo 744 € su Amazon

In offerta con sconto di più di 50 € su Amazon il recentissimo Mac mini con processore M1: 8 core grafici e 8 core di calcolo con SSD da 256 GB per sfruttare al massimo anche macOS Big Sur.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,799FansMi piace
92,946FollowerSegui