fbpx
HomeRecensioniRecensione DrinBlock, l'anti stalker telefonico

Recensione DrinBlock, l’anti stalker telefonico

Alzi la mano chi, quotidianamente, non viene sommerso o, letteralmente, perseguitato da call center di varia natura: i più insistenti sono gli operatori telefonici, ma non manca chi propone con insistenza abbonamenti a TV satellitari o chi cerca, perfino, di vendere depuratori d’acqua o vini pregiati. Insomma, per debellare le chiamate a scopo promozionale non basta nemmeno l’iscrizione al Registro Pubblico delle Opposizioni; ed allora, DrinBlock potrebbe essere una delle poche soluzioni hardware che realmente funziona. Si tratta di una piccola centralina, da collegare alla presa principale del telefono di casa, per consentire soltanto le telefonate desiderate. Ecco come funziona.

Come si installa

L’istallazione dell’apparecchio è piuttosto facile e si esegue in poche operazioni. La prima cosa da fare, infatti, è disinserire il cavo dalla presa della linea telefonica e, al suo posto, inserire il cavetto telefonico in dotazione, collegando l’altra estremità nella presa “line” presente sul retro del DrinBlock. A questo punto, sarà sufficiente collegare il telefono alla presa “phone” del DrinBlock. In ogni caso, il chiaro manuale d’istruzioni presente all’interno della confezione di vendita risulta piuttosto chiaro nelle operazioni preliminari da compiere, anche nel caso in cui fosse necessario collegare l’apparecchiatura in case con più telefoni. Le operazioni preliminari per il corretto collegamento del DrinBlock, insomma, si risolvono davvero in pochi minuti e non richiedono alcuna conoscenza tecnica in materia. In definitiva, DrinBlock è un dispositivo user friendly, che può essere installato davvero da chiunque.

IMG_20150918_130219

Come è fatta

L’apparecchiatura si presenta come una piccola scatoletta bianca in plastica, simile ad un comune modem o router. Sulla parte posteriore, sono presenti gli ingressi “line” e “phone”, l’ingresso per l’alimentazione, il pulsante per l’accensione e lo spegnimento del dispositivo e, infine, una piccola levetta per regolare il volume della suoneria. Infatti, dal momento in cui DrinBlock viene collegato al telefono principale di casa, inibirà la suoneria tradizionale dei telefoni, per sostituirla con una propria suoneria che fuoriesce dall’altoparlante integrato nel dispositivo. Rassicuriamo, sin d’ora, sulla potenza dell’altoparlante integrato, in grado di restituire un volume piuttosto alto, che può essere percepito da qualsiasi posizione di una casa di medie dimensioni e che, comunque, non risulta meno intenso del volume di una qualsiasi suoneria dei telefoni tradizionali.

IMG_20150918_130256

Come funziona

Il funzionamento del DrinBlock è davvero semplice, ma efficace. In sostanza, l’apparecchiatura risponderà automaticamente ad una qualsiasi chiamata in entrata, senza far squillare inizialmente né il telefono di casa, né il DronBlock. Il chiamante, allora, sentirà un apposito segnale acustico, dopo il quale dovrà inserire un codice pin a quattro cifre (che di default corrisponde al seriale della periferica, ma che può essere sostituito) per proseguire nella telefonata. Inserendo il codice corretto, l’altoparlante del DrinBlock inizierà finalmente a squillare. In questo modo chiunque non sia in possesso del codice a 4 quattro cifre non sarà in grado di far squillare il vostro telefono di casa. La soluzione appena descritta potrebbe sembrare spartana, in quanto si tratta di un semplice sistema automatizzato per rispondere alle chiamate, che impedisce al telefono di squillare, se non dopo l’immissione di un codice segreto da parte del chiamante. Non vi è dubbio però che il risultato è esattamente quello desiderato: stop alle telefonate indesiderate. Il dispositivo, pertanto, fa quel che promette, senza particolari controindicazioni: il volume della suoneria del DrinBlock è molto forte e la chiamata non presenta alcun disturbo di sottofondo, come fruscii, e avviene come se non fosse assolutamente filtrata da alcuna centralina.

IMG_20150918_130513

I limiti di questo dispositivo, allora, sono da ricercare esternamente. È evidente, infatti, che l’utente dovrà informare tutti i propri amici, parenti, familiare, e conoscenti del codice pin segreto, senza il quale non sarà possibile fa squillare il telefono. Individuare, così, tutte le persone alle quali fornire il codice segreto potrebbe non essere affatto semplice: quasi certamente, infatti, potrebbe capitare di dimenticare quell’amico o parente che non si sente da molto tempo, ma del quale certamente non si vuole inibire la telefonata. Così, da un lato si è certi di non ricevere più chiamate indesiderate, ma dall’altro non è escluso il blocco di qualche chiamata invece desiderata. Altresì, come descritto poc’anzi, il meccanismo di default del Drin Block prevede la risposta automatica entro i primi due squilli silenziosi, dopo i quali il chiamante potrà immettere il codice segreto, facendo così finalmente squillare il telefono di casa. Durante il tempo che intercorre in queste operazioni, il vostro telefono di casa avrà già squillato silenziosamente per diverse volte: così, il chiamante dovrà anche essere avvertito del fatto che la nostra risposta potrebbe pervenire in tempi superiori rispetto a quelli che solitamente si impiegherebbero senza l’ausilio del Drin Block. Per risolvere tale inconveniente, allora, sarà necessario programmare il dispositivo per rispondere automaticamente fin dal primo squillo, riducendo così di fatto il tempo necessario per una nostra effettiva risposta, che comunque avverrà con tempi superiori al normale, in considerazione del tempo impiegato dal chiamate a digitare correttamente il pin. La programmazione, anche in questo caso, è molto semplice e sarà sufficiente seguire i passaggi illustrati nel manuale completo disponibile all’interno della confezione, grazie al quale sarà possibile intervenire su diverse impostazioni, come il volume e il tono della suoneria, il codice pin segreto, e altre impostazioni ancora.

Conclusioni

DrinBlock funziona, è facile da usare e da installare e non inficia la qualità delle conversazioni telefoniche: l’unica difficoltà riscontrata, allora, è relativa al dover avvertire tutti i chiamanti desiderati del pin da inserire per far squillare il nostro telefono di casa.

DrinBlock costa 69 euro e si acquista direttamente da qui al prezzo di 94,99,99 euro.

PRO

  • Facile da installare
  • Funziona
  • Volume suoneria alto

CONTRO

  • Diffondere il pin è un ostacolo iniziale

Offerte Speciali

Bozza automatica

iPad Pro 2021 11″ al minimo su Amazon: 256 GB a 931€ invece che 1009€

iPad Pro 11" 2021 è ancora in sconto su Amazon. Lo comprate al prezzo più basso del mercato nella versione 256 GB con schermo 11", solo 947 euro (e potete pagare anche a rate senza interessi e senza garanzie.
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

iGuida

FAQ e Tutorial