fbpx
HomeMacityAggiornaMacAncora una build di OS X 10.8.2

Ancora una build di OS X 10.8.2

Apple ha rilasciato a sviluppatori e beta tester una nuova build di OS X 10.8.2. Le varie versioni preliminari si stanno susseguendo a ritmo impressionante, segno che è tutto quasi pronto per il rilascio delle versioni definitive nei canali ufficiali. L’ultima build è numerata “12C53” (la precedente era “12C50”): Apple non ha indicato cosa è cambiato dalla precedente build all’ultima ma potrebbe aver risolto bug dell’ultimo momento o integrato funzionalità specifiche da sfruttare in concomitanza con l’arrivo di iOS 6 (previsto per il 19 settembre). Nel README che accompagna l’ultima build, agli sviluppatori viene chiesto di verificare le stesse identiche aree già segnalate in precedenza: qualità e performance grafiche, gestione immagini e media, funzioni di editing e visualizzazione. 

Come abbiamo già detto in precedenza, ache se Apple non lo menziona esplicitamente nelle note di rilascio, la versione 10.8.2 di Mountain Lion dovrebbe, tra le altre cose, risolvere il problema della riduzione dell’autonomia dei portatili: test specifici effettuati con la precedente build hanno dimostrato un ritorno ai livelli di autonomia possibili con la precedente versione del sistema operativo. Altra novità che vedremo con OS X 10.8.2 è l’integrazione completa con Facebook: sarà possibile fare login una volta sola, e condividere vari elementi direttamente dalle app, indicare la posizione, aggiungere una foto a un album esistente ecc. Sarà possibile impostare automaticamente anche Centro notifiche e Contatti perché siano in sync con Facebook (dopo aver fatto il login in Facebook, vedremo arrivare gli avvisi direttamente in Centro notifiche). Non manca la possibilità di specificare la posizione e aggiungere ai Contatti la foto corrispondente al profilo dei nostri amici. Volendo, in Preferenze di Sistema è possibile disabilitare la sincronizzazione Contatti e non consentire a determinate applicazioni di accedere all’account Facebook.

Altre interessanti novità sono: la possibilità di attivare finalmente le funzioni “Dettatura e Voce” anche in italiano, l’aggiunta di nuove funzioni al Photo Stream di iPhoto, nuove funzionalità per Game Center, il supporto a PowerNap per i MacBook Air fine 2010 e altro ancora.

[A cura di Mauro Notarianni]

Offerte Speciali

MacBook Pro M1 pronta spedizione su Amazon

Risparmiate 410 € su MacBook Pro M1 da 512 GB: 1299 euro

Su Amazon va ancora in sconto il MacBook Pro M1. Risparmiate 410 euro per arrivare al prezzo minimo.
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

iGuida

FAQ e Tutorial