Apple ammassa quantitativi enormi di lenti per le fotocamere iPhone 8

I costruttori di lenti in Cina e Taiwan registrano profitti record, tra cui Largan Precision e Genius Electronics, grazie agli ordinativi di Apple che da luglio accumula lenti per le fotocamere iPhone 8

blush gold

A partire da giugno i principali costruttori in Cina e Taiwan registrano fatturati record, un boom possibile anche grazie alle ingenti commesse di Apple per parti e componenti destinate ai nuovi iPhone, inclusi i costruttori di lenti per le fotocamere iPhone 8. Sembra che Cupertino stia accumulando ingenti scorte di lenti già dal mese di luglio, ma in previsione delle forniture richieste da Apple un partner storico sta per inaugurare un nuovo stabilimento.

iphone 8 trasparente
Per la fornitura di lenti per le fotocamere iPhone 8 Apple si è rivolta sia a Largan Precision, che collabora con Cupertino già da diverse generazioni di iPhone, sia a Genius Electronics Optical, almeno a quanto riferisce DigiTimes. In particolare Largan ha investito 661 milioni di dollari per un nuovo stabilimento in Taichung: al momento la società avrebbe incontrato problemi nel reclutare tutta la manodopera necessaria per il funzionamento della fabbrica che dovrebbe iniziare a produrre a fine settembre.

Il business delle lenti per fotocamere per smartphone è comunque in crescita costante non solo per le commesse Apple ma anche perché un numero crescente di altri marchi Android punta sempre più a terminali con doppia o quadrupla fotocamera, tra questi Huawei, Oppo, Vivo. Tornando invece a Cupertino, le ampie scorte accumulate da Apple, due fornitori e un nuovo stabilimento in arrivo, sembrano scongiurare definitivamente problemi di fornitura di lenti per le fotocamere iPhone 8, in ogni caso la maggior parte delle indiscrezioni indica possibili ritardi e quindi scorte scarse al lancio soprattutto a causa della bassa resa di produzione degli schermi OLED, richiesti da Apple con una forma non standard e di qualità elevata, quindi più difficili da realizzare