HomeMacityFoto DigitaleApple brevetta il fotosensore curvo per fotocamere iPhone next gen

Apple brevetta il fotosensore curvo per fotocamere iPhone next gen

Apple ha registrato un brevetto che descrive un fotosensore curvo: dal Patent and Trademark Office statunitense si apprende che questa tecnologia permette di realizzare una “fotocamera ad alta risoluzione in un minuscolo form factor” unendo tecnologie all’avanguardia sui sensori e ottiche complesse, che consentono la creazione di una iSight evoluta da integrare in iPhone e iPad.

In alcuni esempi di applicazione, Apple descrive il fotosensore come “sfericamente curvo” in modo da ricevere in una superfice concava la luce riflessa tramite particolari lenti. Per analogia, è una sorta di una boccia di vetro riempita d’acqua, con la boccia che rappresenta il fotosensore curvo, e l’acqua all’interno il sistema di lenti. Per correggere la diffrazione e le aberrazioni (la differenza tra l’immagine effettiva, reale o virtuale, formata dal sistema e l’immagine che si vuole ottenere, il sistema prevede tre lenti due delle quali convesse o sostanzialmente convesse; una terza minuscola lente con le controparti superfici convesse o concave, è inserita tra gli elementi delle altre due lenti e il fotosensore sferico, concentrando la luce sulla superfice sensibile.

Appleinsider, che descrive nei dettagli il brevetto, spiega che non è chiaro se la società in futuro abbandonerà i sensori di Sony finora usati; indubbiamente Apple è sempre alla ricerca di nuove funzionalità per il settore foto. La fotocamera iSight è evoluta e molto amata dagli utenti. Nelle ultime “incarnazioni” Apple ha aggiunto un sensore all’avanguardia, un nuovo processore ISP, sfruttato una funzione Focus Pixels, migliorato la mappatura locale dei toni, e solo su iPhone 6s Plus, anche la stabilizzazione ottica dell’immagine.

fotosensore curvo Brevetto Apple

Offerte Speciali

Su Amazon torna Mac mini M1 in pronta spedizione

Mac mini M1 è ancora al minimo storico, solo 617€

In offerta con sconto del 25% su Amazon il più recente Mac mini con processore M1 con SSD da 256 GB. Lo pagate solo 617 €, il minimo assoluto mai visto per questo computer
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

Iguida

Faq e Tutorial