Home News Apple chiede ancora di far rientrare i dipendenti a settembre, nuove proteste

Apple chiede ancora di far rientrare i dipendenti a settembre, nuove proteste

Apple non sembra voler rinunciare al suo piano lavorativo per far tornare i dipendenti in presenza con turni di tre giorni a settimana a partire da settembre, nonostante i lavoratori continuino a lamentarsi della decisione.

All’inizio di questo mese, il CEO di Apple Tim Cook ha scritto una lettera interna ai dipendenti in cui delineava il piano dell’azienda di tornare al lavoro di persona per tre giorni alla settimana, a partire da settembre. Apple, a causa della crisi sanitaria globale, ha imposto il lavoro da remoto ai propri dipendenti, ma adesso l’azienda sta iniziando a richiedere la presenza fisica, a partire da settembre.

In seguito alla lettera di Cook allo staff, un gruppo di dipendenti Apple ha risposto al CEO con una propria lettera, lamentandosi del cambiamento. Nella loro lettera, i dipendenti hanno affermato che senza la flessibilità di scegliere tra lavoro a distanza e di persona, sentono di dover scegliere tra “o una combinazione delle nostre famiglie, del nostro benessere e dell’essere autorizzati a fare il nostro lavoro migliore, o far parte di Apple.”

Apple ha ora risposto alle lamentele. In un video inviato al personale, visionato da The Verge , il vicepresidente senior per la vendita al dettaglio e le persone di Apple, Deirdre O’Brien, ha affermato che il lavoro di persona è “essenziale” per i prodotti Apple e la cultura aziendale, e che è fondamentale per il lancio e lo sviluppo dei prodotti.

Riteniamo che la collaborazione di persona sia essenziale per la nostra cultura e il nostro futuro. Se ci prendiamo un momento per riflettere sui nostri incredibili lanci di prodotti lo scorso anno, i prodotti e l’esecuzione del lancio sono stati costruiti sulla base di anni di lavoro che abbiamo svolto quando eravamo tutti insieme di persona

Apple, tuttavia, offrirà ad alcuni dipendenti la flessibilità del lavoro a distanza. Secondo The Verge, i dipendenti saranno autorizzati a lavorare in remoto, ma tale approvazione sarà soltanto “caso per caso con eventuali nuove posizioni remote che richiederanno l’approvazione del dirigente”.

Offerte Speciali

iPad Air 256 GB Wi-Fi e 64 GB cellular: scontatissimi su Amazon i modelli 2020

Su Amazon trovate in sconto iPad Air Cellular da 64 GB e iPad Air Wi-Fi da 256 GB con ribassi oltre il 14% e spedizione immediata.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,767FansMi piace
90,949FollowerSegui