In Italia Apple Music sarà limitato?

Diverse le differenze che si notano nel servizio Apple Music tra la pagina ufficiale USA e quella italiana. Le funzioni gratuite disponibili per tutti potrebbero essere limitate nel nostro Paese

Apple Music in Italia

L’offerta gratuita di Apple Music in Italia non sarà la stessa di quella negli Stati Uniti. Questo almeno quello che si può dire dando uno sguardo alle pagine ufficiali del servizio pubblicate sul sito Apple .com (click qui) e .it (click qui). In un rapido confronto delle pagine, in quella italiana abbiamo infatti notato l’assenza della quarta spunta, relativa all’ascolto delle radio Apple Music.

Sostanzialmente, al termine del periodo di prova gratuito, lo ricordiamo, di 3 mesi, gli utenti potranno comunque continuare ad utilizzare parte del servizio gratuitamente. Nello specifico, si potrà seguire gli artisti su Connect e dare uno sguardo al feed condiviso da ciascuno, con l’ulteriore possibilità di ascoltare la radio Beats 1, una particolare stazione gestita da DJ Zane Lowe (ex BBC radio) insieme ad altri famosi DJ di Los Angeles, New York e Londra, come Ebro Darden e Julie Adenuga, dove si ascolteranno interviste esclusive e ci si potrà tenere aggiornati riguardo tutto quello che succede nel mondo della musica.

Quella che però sembra mancare, almeno per gli account italiani, è la possibilità di ascoltare tutte le altre stazioni radio di Apple Music, che – si legge sulla pagina ufficiale – spaziano dall’indie rock alla musica classica, dal folk al funk. L’opzione gratuita compare infatti soltanto nel sito USA, limitata – proprio come in Spotify Free – nel numero di brani che si possono eventualmente saltare.

Nel confronto spuntano anche altre piccole differenze: mentre nella pagina USA è chiaramente riportata la disponibilità del servizio a partire dal 30 giugno per 9,99 dollari al mese, in quella italiana compare solo un più generico “in arrivo”, senza alcun prezzo di abbonamento. Tuttavia, è giusto precisarlo, dal comunicato ufficiale il prezzo in abbonamento è comunque segnalato (in dollari) mentre il lancio di Apple Music è previsto per il 30 giugno in 100 paesi, quindi con ogni probabilità è inclusa anche l’Italia: occorre attendere ancora qualche giorno per conoscere il prezzo in euro.

Apple Music in Italia