Ora Apple vende iPhone X senza blocco SIM in USA: funziona ovunque

Per chi ha in programma un viaggio negli USA ora comprare il terminale top e risparmiare diventa un po’ più semplice. Ora Apple propone iPhone X senza blocco SIM, pronto per funzionare su qualsiasi rete cellulare e con qualsiasi operatore

Causa la disponibilità limitata e la grande richiesta, finora Apple ha vincolato negli USA l’acquisto del suo terminale top con la portabilità di un numero esistente e una SIM di un operatore già inserita: da qualche ora a questa parte invece Apple permette di comprare iPhone X senza blocco SIM. Naturalmente la notizia interessa maggiormente gli utenti d’Oltreoceano, in ogni caso può risultare interessante anche per chi dall’Italia ha in programma un viaggio di lavoro o di vacanza negli USA.

Grazie al cambio favorevole euro dollaro e alle tasse più contenute in diversi stati USA, ora risulta più semplice acquistare un iPhone X senza blocco SIM, pronto per funzionare ovunque e con qualsiasi operatore. Gli iPhone X completamente liberi da vincoli si possono acquistare sia su Apple Store online USA che negli Apple Store: sono in grado di connettersi e funzionare sia sulle reti cellulari CDMA che GSM, con la SIM di un qualsiasi operatore scelto dall’utente.

iphone x senza blocco sim
Prezzo e tempistiche sono identiche a quelle degli iPhone X venduti con un contratto di un operatore USA. Grazie al recente miglioramento dei tempi di consegna chi ordina in USA oggi su Apple Store online riceve iPhone X entro il 12 di dicembre. Ricordiamo che in USA, tasse escluse perché variano da stato a stato, iPhone X parte da 999 dollari, quindi 841 euro più le tasse locali per il 64 GB, oppure da 1.149 dollari per la versione da 256GB: si tratta di 967 euro più tasse. Considerando che le imposte in USA possono variare dallo zero fino a poco oltre il 10% il risparmio dell’acquisto rispetto all’Italia non è indifferente.

Nel nostro Paese si parte da 1.189 euro tasse incluse con spedizione in 1-2 settimane, ma è sempre possibile consultare la disponibilità negli Apple Store vicini per chi non vuole aspettare e desidera ritirarlo personalmente in un punto vendita della Mela.