Apple promette agli sviluppatori un migliore iCloud

Gli sviluppatori che desiderano comprendere come sfruttare i meccanismi di sincronizzazione Core Data per iCloud hanno ricevuto da Apple garanzie di chiarimenti. Nuove funzionalità e strumenti di debug specifici pare siano già integrati nella beta di Xcode 5.

Apple promette agli sviluppatori un migliore iCloud

La WWDC è anche e soprattutto un’occasione che permette ad Apple di incontrarsi con gli sviluppatori per rispondere a dubbi e problematiche di vario tipo. Uno dei punti di contrasto tra Cupertino e gli sviluppatori è stato quest’anno iCloud, un servizio che si è trasformato  in un problema per molti programmatori che hanno tentato di comprendere come interagire con Core Data, il meccanismo che dovrebbe consentire di attivare funzionalità di sincronizzazione all’interno delle proprie applicazioni.

Apple ha fatto sapere che i problemi evidenziati sono una priorità poiché desidera che la piattaforma diventi robusta e affidabile. Verranno integrate nuove funzionalità e strumenti di debug specifici sono già integrati nel nuovo Xcode 5.