Apple rimuove la firma da iOS 9.3.5: ora tornare indietro è impossibile

Oggi Apple ha rimosso la firma digitale a iOS 9.3.5. Ora chi ha installato iOS 10 non può più tornare indietro a iOS 9

[banner]…[/banner]

Come avvenuto in passato per le precedenti versioni di iOS, oggi Apple ha rimosso la firma digitale a iOS 9.3.5. Questo significa che gli utenti che hanno installato iOS 10 su iPhone e iPad non possono più tornare indietro a iOS 9, come segnalato da Appleinsider. Il dispositivo infatti non riconoscerà più come valido il file con il sistema operativo precedente.
18466-17378-ios10-fiveiphones-lNegli scorsi giorni Apple ha anche rimosso la firma digitale a iOS 10.0.1, così le uniche versioni installabili sono iOS 10.0.2 e, per chi possiede iPhone 7, iOS 10.0.3. Naturalmente questo vale per chi utilizza dispositivi non sottoposti a Jailbreak e senza ricorrere a soluzioni alternative non approvate da Cupertino. La possibilità di tornare indietro a versioni precedenti di iOS rispetto all’ultima ufficiale può rappresentare una soluzione estrema per chi possiede dispositivi un po’ datati su cui le ultime release funzionano in modo lento e appesantito. In realtà Apple rimuove la firma digitale dalle versioni precedenti per ragioni di sicurezza.

Nel caso specifico di iOS 10 alcuni test confermano che, pur escludendo alcune funzionalità legate all’hardware, assenti sui dispositivi più datati, l’ultimo sistema operativo mobile della Mela è in grado di funzionare con buone prestazioni e senza problemi anche su terminali e tablet rilasciati diversi anni fa, tra cui iPhone 5c e iPhone 5 del 2012. Allo stesso modo Apple ha rimosso la firma digitale anche da tvOS 9.2.2, ormai sostituito dal più recente tvOS 10.

ios 9.3.5 downgrade iOS 10