Auditorium Steve Jobs, un primo sguardo all’interno del teatro

Alcune foto mostrano lavori in corso nell’auditorium "Steve Jobs Theater" all'interno di Apple Park.

Steve Jobs Theater
[banner]…[/banner] L’auditorium Steve Jobs, Steve Jobs Theatre il nome esatto, è uno dei luoghi più salienti e probabilmente anche il più pubblico  di Apple Park, il nuovo campus Apple da circa 708.000 m2 che da aprile di quest’anno ha cominciato a ospitare i primi dipendenti della Mela.

Qui si svolgerà il 12 settembre keynote di presentazione dei nuovi iPhone. Finora non sono circolate foto che permettono di capire com’è fatto internamente. Lo sviluppatore Guilherme Rambo ha individuato alcune foto inviate a Google Maps risalenti a fine giugno, quando erano ancora in corso lavori di completamento.

Nelle foto dell’Auditorium Steve Jobs,  si vedono vari teloni sistemati a terra e in alto e non si comprende bene quale sarà l’aspetto finale all’interno della struttura. Si vedono ad ogni modo alcune finiture di legno, elementi probabilmente utili a “spezzare” l’aspetto dell’ambiente nel suo complesso.

Auditorium Steve Jobs

Lo spazio dello Steve Jobs Theatre, lo ricordiamo, avrà 1000 posti a sedere; è costituito da un cilindro di vetro alto 6 metri, con un diametro di 50, sormontato da un tetto in fibra di carbonio con finitura metallizzata. La sala è situata in cima a una collina, uno dei punti più alti all’interno dell’Apple Park, affacciato sui prati circostanti e sull’edificio principale.

L’utente Neil Cybart su Twitter ha pubblicato uno dei pochi diagrammi in circolazione nei quali è possibile comprendere la disposizione di alcuni elementi all’interno dello Steve Jobs Theater. Mille posti a sedere sono tanti ma sono inferiori rispetto a quelli che sono stati messi a disposizione in eventi passati; è facile immaginare che inviti a eventi speciali saranno riservati a un numero inferiore di persone rispetto al passato.

Oltre allo Steve Jobs Theater, Apple Park includerà un centro per i visitatori, con un Apple Store e una caffetteria aperta al pubblico, un centro fitness da 9300 m2 per i dipendenti Apple, laboratori di ricerca e sviluppo. Le aree verdi offriranno ai dipendenti oltre tre chilometri di sentieri nel parco per correre e camminare, oltre a un frutteto, un prato e un laghetto nel terreno situato al centro della struttura circolare.

Progettato in collaborazione con Foster + Partners, Apple Park sostituisce oltre 464.000 m2 di asfalto e cemento con terreni erbosi e più di 9000 piante autoctone e resistenti al clima secco ed è interamente alimentato da energia rinnovabile. Grazie a un impianto fotovoltaico da 17 megawatt sul tetto, Apple Park sarà dotato di una delle più grandi installazioni di pannelli solari in loco al mondo. Sarà inoltre l’edificio con ventilazione naturale più imponente al mondo, progettato per non richiedere alcun riscaldamento né condizionamento per nove mesi l’anno.