fbpx
Home Hi-Tech Finanza e Mercato BlackBerry Messenger si rifarà il look per somigliare meno a... BlackBerry

BlackBerry Messenger si rifarà il look per somigliare meno a… BlackBerry

Cambio di rotta nella politica di BlackBerry: su piattaforma iOs e Android BlackBerry Messenger si rifarà il look per essere più somigliante alle linee grafiche del sistema operativo che lo ospita.

Secondo quanto riporta Cult of Android, a sostenerlo è John Sims, presidente della società canadese, che è intervenuto di recente al Security Summit BlackBerry di New York: il precedente management, ha detto Sims, pensava che che BBM dovesse avere lo stesso impatto visivo su qualsiasi piattaforma, «noi non siamo di questa idea». BBM, o BlackBerry Messenger, è il servizio di messaggeria istantanea, disponibile sin dal 2005 sui terminali dell’azienda. L’applicazione consente di chattare con chi è sulla piattaforma Blackberry utilizzando le modalità conosciute dagli utenti del sistema che ha reso popolare la mail in mobilità.

Una volta scaricata l’applicazione si viene invitati ad inserire un PIN (il sistema identificativo dei dispositivi Blackberry ma che qui è solo un identificativo dell’utente che permette di raggiungerlo senza conoscere ne mail ne nome utente) oppure a crearne uno. Una volta terminate queste procedure si potrà cominciare ad usare Messenger, comunicando ad altri utenti il proprio PIN e invitandoli ad una chat.

BlackBerry MessengerBBM si rifarà il look

Dal 2013 è arrivato anche in versione Android e iOs dove – sfruttando anche una giusta fama di affidabilità e sicurezza – ha avuto un enorme successo: sugli Store di Apple e Google ha registrato oltre 10 milioni di download. In questi giorni è disponibile anche una beta per Windows Phone. Eppure, queste eccezionali performance non sono state giudicate univocamente come un successo per l’azienda, che, dopo aver custodito gelosamente uno dei suoi migliori prodotti (sicuramente il più popolare) ha dovuto cedere alla forza della concorrenza. La scelta di mantenere un’interfaccia grafica molto simile a BB10 (il sistema operativo dei BlackBerry), al di là delle scelte di marketing, probabilmente era anche un modo di sottolineare la propria diversità e un punto di onore per i canadesi segnati da una crisi che, di fatto, da azienda leader nel mercato e nella ricerca, nel giro di pochi anni li sta facendo scomparire. Del resto, questo restyling apre anche alle riflessioni sul futuro e sull’identità stessa di BackBerry, che dopo aver già rinunciato alla clientela consumer per gli smartphone, potrebbe anche imboccare la strada di un ripensamento completo, dedicandosi solo a software e servizi.

BMM si rifarà il look
Il presidente di BlackBerry

Offerte Speciali

iPhone XS 64 GB lo sconto che non si può rifiutare: 796 € su Amazon

iPhone XS 64 GB, lo sconto che non si può rifiutare: 796 € su Amazon

Su Amazon trovate nascosto nelle varie vetrine un iPhone XS 64 Gb al prezzo migliore di sempre. Solo 796 euro, quaranta euro meno di un iPhone 11.
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,454FansMi piace
95,257FollowerSegui