Con Blocky Racing è servito gratis su iOS il Mario Kart a cubetti

Apparso in queste ore in App Store e sul Google Play, Blocky Racing è il racing game che strizza l’occhio, quanto a meccaniche, a Mario Kart, offrendo una grafica a cubetti davvero interessante

Apparso in queste ore in App Store e sul Google Play, Blocky Racing è il racing game che strizza l’occhio, quanto a meccaniche, a Mario Kart, offrendo una grafica a cubetti davvero interessante, unita a un gameplay di tutto rispetto.

Scopo del gioco, come in ogni racing game che si rispetti, naturalmente, è quello di tagliare per primi il traguardo. L’azione di gioco viene seguita da una camera a volo d’uccello, con il kart che corre in automatico a schermo, mentre al giocatore non resta che premere le due frecce direzionali per sterzare ad ogni curva. Il grado di sfida è davvero interessante così che vincere, soprattutto durante le prime gare, non sarà affatto compito semplice. Per questo, i soldi accumulati dopo ogni corsa, dovranno essere ben investiti per acquistare i potenziamenti necessari, per rendere il veicolo più competitivo.

blocky racing

Come suggerisce lo stesso titolo di gioco, Blocky Racing è basato sui blocchi, o meglio sui cubetti. Non è solo una questione grafica, perché ogni singolo cubetto andrà proprio a formare e sorreggere il kart: dopo ogni scontro in pista, i piccoli pixel andranno persi, con un peggioramento evidente delle prestazioni della monoposto. Fortunatamente sparsi per il tracciato ci saranno aree di recupero, che permetteranno di riparare al volo il mezzo.

Non mancano poi aree di accelerazione, e quelle in cui raccogliere un power up o un’arma da utilizzare a proprio piacimento, per far fuori i nemici e tagliare per primi il traguardo. In questo Blocky Racing ricalca le meccaniche di Mario Kart, anche a costo di sparare sui nemici.

Blocky Racing è disponibile gratis in App Store e su Google Play; per iPhone e iPad si scarica da qui in versione universale.