HomeMacityFinanza e MercatoBoon, partner europeo di Apple Pay chiuderà a ottobre

Boon, partner europeo di Apple Pay chiuderà a ottobre

Boon, partner europeo di Apple Pay, ha annunciato in queste ore la sua chiusura imminente: il servizio chiuderà i battenti il prossimo ottobre 2020.

Boon è partner Apple Pay dal 2016 e offre opzioni di pagamento contactless e carte di credito virtuali in diversi paesi europei, tra i quali Francia, Regno Unito e Svizzera, ma anche Italia. In un tweet, la società ha annunciato che avrebbe interrotto il servizio a partire dal 3 ottobre 2020.

Boon in Italia

L’annuncio di Boon è seguito a quello fatto dalla sua società madre, Wirecard, in situazione di insolvenza dopo una serie di scandali finanziari, secondo quanto riferito da Reuters. Boon consiglia agli utenti di spendere tutti i soldi prima della data del 3 ottobre. Sebbene gli utenti possano richiedere un prelievo dopo l’arresto del servizio, Boon addebiterà una commissione mensile per detenere il credito esistente. Non sembrano esserci molte ragioni per non prelevare prima di quella data. Peraltro, la piattaforma ha anche disabilitato la sua funzione di ricarica automatica.

Dispiacerà, e non poco, agli utenti che hanno fatto uso del servizio, che in effetti ha proposto diversi vantaggi. Ricordiamo, oltre a quello di non dover essere necessariamente legati ad una banca in particolare, che la carta Boon poteva essere ricaricata come e quando lo si desiderava tramite bonifico bancario, carta di credito o di debito: l’applicazione  per iOS era una vera comodità, ancora disponibile su App Store, ma che naturalmente non ha più senso scaricare.

Per restare sempre aggiornati e sapere tutto su Apple Pay vi rimandiamo alla nostra sezione dedicata su Macitynet e sulla guida ad Apple Pay in Italia.

Offerte Speciali

macbook pro 2021 14 pollici ico ok

MacBook Pro 14 M1 Pro scontato del 18% con Apple Care Plus da 300 € in regalo

Amazon lancia l'offerta top del weekend: MacBook Pro 14" scontato del 18% con Apple Care inclusa nel prezzo. Tre anni di assicurazione su ogni danno con interventi di riparazione a prezzo fisso
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

Iguida

Faq e Tutorial