fbpx
Home Macity Futuroscopio Bosch e BASF rafforzano la collaborazione per l’agricoltura digitale

Bosch e BASF rafforzano la collaborazione per l’agricoltura digitale

Bosch e xarvio Digital Farming Solutions di BASF stanno intensificando la collaborazione nello sviluppo di soluzioni digitali per l’agricoltura. Le due aziende hanno istituito un centro progetti che consente di svolgere attività di ricerca e sviluppo nello stesso luogo. La collaborazione è iniziata nel 2016 con un progetto riguardante lo smart spraying, una tecnologia per l’applicazione mirata dei diserbanti che riduce notevolmente la quantità totale di prodotto impiegato. Il lancio di smart spraying sul mercato è previsto per il 2021.

“La presenza di un unico centro di competenza dedicato permette di riunire l’esperienza dei membri del team e di potenziare le sinergie, poiché i canali di comunicazione e coordinamento all’interno del gruppo del progetto sono diretti” ha dichiarato Andrew Allen, responsabile dell’unità Commercial Vehicles and Off- Road di Robert Bosch GmbH.

Il concetto di smart spraying di Bosch e xarvio si concentra sull’applicazione mirata di erbicidi sui campi, allo scopo di tenere sotto controllo le piante infestanti. Smart spraying offre un sistema “intelligente” in grado di distinguere le piante infestanti dalle colture e applicare dei diserbanti in maniera diretta.

Bosch e BASF rafforzano la propria collaborazione per l’agricoltura digitale

Mentre smart spraying passa sul campo, le videocamere installate a bordo registrano la vegetazione presente sull’intera area. Il sistema di gestione analizza i segnali captati dal sensore online e identifica la presenza di una coltura o di infestante. Mentre il sistema controlla i getti dell’irroratore, il diserbante viene applicato secondo necessità. Nelle zone prive di infestanti, invece, non viene spruzzato. La scansione, l’identificazione e l’applicazione durano solo pochi millisecondi e sono eseguite in un’unica fase.

In questa duplice collaborazione nella ricerca e nello sviluppo, il ruolo di Bosch si concentra sulla tecnologia dei sensori delle videocamere, l’elaborazione delle immagini, il riconoscimento di modelli, le centraline elettroniche e la connettività del sistema. “Nell’utilizzo pratico quotidiano sul campo, l’irroratore con la tecnologia smart spraying è connessa a xarvio FIELD MANAGER che utilizza diversi parametri per determinare con precisione quale e quanto prodotto fitosanitario necessitano le colture” ha spiegato Tobias Menne, direttore di BASF Digital Farming. Xarvio FIELD MANAGER è una soluzione digitale che aiuta gli agricoltori a prendere decisioni agronomiche nei vari ambiti del proprio lavoro. L’obiettivo è coltivare in maniera più efficiente e sostenibile, sfruttando al meglio ogni sezione del campo il cui stato può essere visualizzato in qualsiasi momento, ottenere consigli sulla coltivazione e scaricare una serie di mappe applicative riportanti suggerimenti per ciascuna delle zone coltivate.

Le prime prove sul campo eseguite con prototipi sia in Europa sia in Sud e Nord America hanno prodotto risultati estremamente positivi. “Uno dei prossimi passi necessari per il lancio sul mercato è l’ottimizzazione della risoluzione dell’irroratore, per poter applicare il diserbante con una precisione sempre maggiore” ha affermato Allen.

Offerte Speciali

Amazon vi tira dietro gli Apple Watch 4 “di lusso”: non scansatevi!

Su Amazon precipitano i prezzi degli Apple Watch 4. Modelli top con LTE, cassa in acciaio e bracciale in maglia milanese a prezzi mai visti, Sconti anche di 300 euro
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,447FansMi piace
95,181FollowerSegui