La cartolina di Shanghai è una super immagine da 195 miliardi di pixel

Il miracolo economico della Cina è celebrato a livello tecnologico e visivo con una cartolina di Shanghai, una super immagine digitale da ben 195 miliardi di pixel che offre visuale e zoom impressionati direttamente dal web

La cartolina di Shanghai è una super immagine da 195 miliardi di pixel

Una delle immagini più grandi al mondo è la nuova cartolina di Shanghai, una panoramica di ben 195 miliardi di pixel. Permette di ammirare una vista mozzafiato dei quartieri centrali e del distretto finanziario di una delle metropoli che più rappresenta il successo della Cina nel mondo.

La super cartolina di Shanghai è stata mostrata anche durante l’Expo di Milano, ma ora si può osservare comodamente tramite Internet. Basta scorrere con un dito o un clic del mouse e trascinare per spostarsi in tutte le direzioni, ma le vere sorprese arrivano quando si ingrandisce qualche dettaglio.
La cartolina di Shanghai è una super immagine da 195 miliardi di pixelIl livello di zoom è impressionante, si arriva a visualizzare dettagli minuscoli molto distanti, fino alle targhe delle auto in lontananza, le scritte su imbarcazioni ed edifici, i panni stesi fuori dagli appartamenti e anche il volto delle persone che risultano microscopiche o addirittura invisibili alla prima occhiata alla mega foto panoramica.

La scelta della cartolina di Shanghai non è casuale: non è solo la città più popolosa della Cina e del mondo, ma una capitale globale per economia, finanza e commercio. Perfetta per sfoggiare il miracolo e la crescita economici della Repubblica Popolare Cinese. La super immagine è stata creata da Big Pixel Team fondendo insieme fotografie multiple scattate a 230 metri di altezza sulla Oriental Pearl Tower. Per trattare tutte le immagini scattate e fonderle insieme sono stati necessari due mesi di elaborazione dati.
La cartolina di Shanghai è una super immagine da 195 miliardi di pixelIn alcuni punti è possibile scoprire piccoli errori, come la stessa persona o un dettaglio mostrati due volte, imprecisioni dovute al processo di fusione delle immagini ma che nulla tolgono all’impressionante risultato ottenuto. La società Big Pixel Team promette che presto realizzerà altre immagine ultra pixel panoramiche.